Autore: Emilia Rossitto

Emilia Rossitto

Aspirante filosofa si interroga da sempre sul senso della vita. Nonostante gli studi alla facoltà di Filosofia, non trovando le risposte che cercava, ha scelto di dedicarsi alla sua grande passione per la scrittura ed il giornalismo. Milanese solo sulla carta d'identità ma siracusana "ca scoccia", osserva e racconta la bellezza e le contraddizioni del proprio territorio. Collabora con il Giornale di Sicilia dal 2015. Oggi, come il primo giorno, vorrebbe portare alla luce le storie che aspettano ancora di essere raccontate e che riguardano il sociale ma anche la cultura... o perlomeno ci prova!

1 2 3 5 10 / 42 Articoli
La gioia del mare per Patrizia Maiorca: «E’ l’eredità più grande di mio padre Enzo»

La gioia del mare per Patrizia Maiorca: «E’ l’eredità più grande di mio padre Enzo»

La figlia del grande apneista siracusano, recordman degli abissi, sulle orme del padre ha dedicato la sua vita al mare. Un passato da atleta ed apneis ...
Il Vittorini al crudo realismo di Antonella Lattanzi: «E’ grata la bambina in me che da sempre voleva fare la scrittrice»

Il Vittorini al crudo realismo di Antonella Lattanzi: «E’ grata la bambina in me che da sempre voleva fare la scrittrice»

Con "Questo giorno che incombe” la scrittrice barese vince la ventesima edizione del premio letterario siracusano. La motivazione: “Una esemplare conv ...
Quel che sappiamo di Monica Guerritore

Quel che sappiamo di Monica Guerritore

L’attrice romana, in un tiepido e ventoso tramonto di luglio, incanta il pubblico con la presentazione di "Quel che so di lei" e ricominciano, così, g ...
I nuovi linguaggi della lettura al centro del Premio Vittorini del ventennale

I nuovi linguaggi della lettura al centro del Premio Vittorini del ventennale

Cinquantanove autori in concorso per quaranta case editrici. Sono questi i numeri del premio letterario che punta a coinvolgere i giovani (quest'anno ...
Nel mondo onirico e surreale di Giulia Caliò: «La natura mi ha sempre affascinato»

Nel mondo onirico e surreale di Giulia Caliò: «La natura mi ha sempre affascinato»

L'illustratrice siracusana, da anni naturalizzata a Bologna, racconta il suo amore smisurato per il disegno, la natura e i suoi abitanti. Partita dall ...
Le nuove radici dell’artista “nomade” Maria Cristina Picciolini: «A Siracusa è scattata una scintilla»

Le nuove radici dell’artista “nomade” Maria Cristina Picciolini: «A Siracusa è scattata una scintilla»

In esposizione a Catania fino al 31 maggio le installazioni dal titolo “Chi sono” dell'artista toscana di nascita ma siciliana per scelta dopo aver v ...
Aldo Mantineo: «La superficialità è nemica di un buon giornalista»

Aldo Mantineo: «La superficialità è nemica di un buon giornalista»

Partendo dai casi di cronaca dell'infermiere che denunciava una cattiva gestione del virus all'ospedale Umberto I della sua Siracusa, e di Angela da M ...
Il Giardino delle Bio-Diversità: la comunità multiculturale che ha scelto di vivere green

Il Giardino delle Bio-Diversità: la comunità multiculturale che ha scelto di vivere green

Un'azienda agricola, ma anzitutto un progetto di “comunità territoriale” nato tra Catania e Augusta grazie all'imprenditore Roberto Li Calzi che ha me ...
Angelo Privitera: «Tutto è musica, se non avessi amato classica e pop non avrei suonato con Battiato»

Angelo Privitera: «Tutto è musica, se non avessi amato classica e pop non avrei suonato con Battiato»

Per 35 anni circa lo abbiamo conosciuto come l'uomo ombra alle tastiere al fianco del cantautore ripostese. Il suo grande talento gli ha permesso di a ...
Massimo Salino, maestro d’ascia siracusano: «Esperienza da tramandare alla future generazioni»

Massimo Salino, maestro d’ascia siracusano: «Esperienza da tramandare alla future generazioni»

Nel suo cantiere di Siracusa, il 52enne artigiano è uno degli ultimi maestri d’ascia siciliani capace di realizzare manualmente, da solo e partire da ...
1 2 3 5 10 / 42 Articoli