I nuovi linguaggi della lettura al centro del Premio Vittorini del ventennale

Eventi Cinquantanove autori in concorso per quaranta case editrici. Sono questi i numeri del premio letterario che punta a coinvolgere i giovani (quest'anno è stato istituito un comitato di lettura degli studenti, che avranno anche diritto di voto) e che si concluderà a Siracusa il 4 settembre al culmine di una tre giorni di eventi (tra cui il secondo Premio Lombardi riservato agli editori). Il presidente di giuria Antonio Di Grado: «La qualità dei testi è alta, sono almeno una decina i libri davvero meritevoli»

Cinquantanove autori in concorso per quaranta case editrici, saranno scelti tre finalisti, ma un solo vincitore si aggiudicherà il premio da tremila euro ed un premio artistico. Un Comitato di lettura degli studenti, un’asse culturale Siracusa-Alessandria che si riconferma, e tre giorni dedicati a conversazioni, dibatti, incontri con gli autori,…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.