Tag: Antonio Di Grado

1 2 10 / 15 Articoli
Senza i miei 20 anni oggi non modulerei “la musica dell’uomo solo”

Senza i miei 20 anni oggi non modulerei “la musica dell’uomo solo”

Nizan scriveva che i 20 anni non sono l'età più bella della vita ma questo non per me. Negli anni decisivi del passaggio dall’adolescenza alla maturit ...
Il “tenace concetto” dell’umanità liberata

Il “tenace concetto” dell’umanità liberata

Come si fa a trovare oggi i sognatori di una politica limpida non compromessa con la partitocrazia e che si opponga alla demagogia contemporanea da st ...
Antonio Di Grado, furore ed estasi di un viandante del pensiero: «Viva l’inattualità»

Antonio Di Grado, furore ed estasi di un viandante del pensiero: «Viva l’inattualità»

Dopo quasi messo secolo di docenza all'Università di Catania, il suo entusiasmante viaggio nella letteratura non si ferma. Scettico sul futuro della l ...
Già rimpiango la piccola “scuola” che mi si era riunita intorno

Già rimpiango la piccola “scuola” che mi si era riunita intorno

A fine mese, dopo quarantasei anni, lascerò l'Università. I primi anni della formazione "orizzontale" con i colleghi miei coetanei furono i "più belli ...
Rinasce la Prampolini: «Le carte vincenti, aggregazione e confronto»

Rinasce la Prampolini: «Le carte vincenti, aggregazione e confronto»

Non è il primo tentativo di rilancio della storica libreria catanese nata nel 1894. Adesso, però, le sorelle Maria Carmela e Angelica Sciacca della l ...
Cosa vuol dire essere siciliani oggi?

Cosa vuol dire essere siciliani oggi?

L’utopia degli scrittori siciliani ci appare oggi come una nobile e disperata scommessa contro la storia. Non solo: tra quelle vette d’intelligenza ...
Caro Franco, è un dolore non venirti a cercare

Caro Franco, è un dolore non venirti a cercare

E' con molta esitazione che mi sono deciso a scrivere dell'amico Battiato, non intendendo forzare una privacy affettuosamente difesa. Non avere, però, ...
Antonio Di Grado: «La letteratura è un’anarchica fucina di astratti furori»

Antonio Di Grado: «La letteratura è un’anarchica fucina di astratti furori»

Lo studioso catanese di letteratura italiana ha pubblicato per Nerosubianco "L'idea che uccide. I romanzieri dell'anarchia tra fascino e sgomento", ...
Antonio Di Grado: «La lettura polemica della storia ha fatto grandi gli scrittori siciliani»

Antonio Di Grado: «La lettura polemica della storia ha fatto grandi gli scrittori siciliani»

Viaggio nella storia della letteratura siciliana, cultura europea, con il professore catanese, prestigioso italianista, osservatore della realtà senza ...
“Etna in giallo”, letteratura come racconto della vita

“Etna in giallo”, letteratura come racconto della vita

Primo incontro nella cittadina etnea per "Etna in giallo", diretto da Salvo Fallica, con lo scrittore Carmine Abbate, già vincitore del Campiello, che ...
1 2 10 / 15 Articoli