Autore: Sergio Mangiameli

Sergio Mangiameli

Sergio Mangiameli è del ’64, geologo, giornalista pubblicista, narratore, vive sull’Etna. Ha pubblicato i racconti “Dall’ulivo alla luna” (Prova d’Autore, 1996) e “Rua di Mezzo sessantasei” (Il Filo, 2008), i romanzi “Aspettando la prima neve” (Rune, 2009), “Dietro a una piuma bianca” (Puntoacapo, 2010), “Sul bordo” (Puntoacapo, 2013), “Come la terra” (Villaggio Maori, 2015). Ha scritto i testi di “MicroNaturArt – voci dal microcosmo” (Arianna, 2014), esperimento letterario di fotografia scientifica; i racconti di “Ventiquattr’ore – fotografie di finestre e parole intorno” (Puntoacapo, 2016), con gli scatti di Lino Cirrincione; e, assieme al vulcanologo Salvo Caffo, “Etna patrimonio dell’umanità, manuale raccontato di vulcanologia e itinerari” (Giuseppe Maimone, 2016), con le illustrazioni di Riccardo La Spina, volume adottato da diverse scuole. “Quasi inverno” (A&B, 2018) è il suo ultimo romanzo. Ha scritto i testi dei film corti di Gianmaria Musarra “La corsa mia” e “Idda”. Sul portale web Etnalife, scrive racconti etnei per la rubrica letteraria “Storie dell’altro mondo”. “La piuma bianca” è il suo blog sul magazine online SicilyMag.

1 2 3 4 6 20 / 57 Articoli
Il confine non esiste

Il confine non esiste

Il nano Dotto è andato via, ha abbandonato i suoi sei compagni dalla scrivania di Annamaria, la veterinaria. E' andato da don Ugo per suggerirgli un d ...
Gaetano Perricone: «Vi racconto la mia seconda vita da “diversamente” nonno»

Gaetano Perricone: «Vi racconto la mia seconda vita da “diversamente” nonno»

Il giornalista palermitano, da 20 anni circa cittadino etneo, esce con il secondo libro "Diversamente nonno" che narra le inattese emozioni donate dal ...
Vivi Napoli. E non muori

Vivi Napoli. E non muori

Per uno che ama la montagna, Napoli è una città dove silenzio, solitudine e orizzonti naturali non ci stanno. A Napoli niente è preciso ma tutto si co ...
Il giro dell’oca e il punto

Il giro dell’oca e il punto

Così oggi finisce un anno e domani ne comincia un altro. Un giro sta finendo. Questo mondo sta compiendo la sua danza attorno al Sole, ancora una volt ...
Alex vs Cristo

Alex vs Cristo

Alex Honnold, a 33 anni, sotto l'occhio mediatico di una telecamera, ha scalato un'alta parete rocciosa senza corde né chiodi. Cristo, a 33 anni, è sa ...
«Il costo per l’ambiente dell’auto elettrica non è a impatto zero»

«Il costo per l’ambiente dell’auto elettrica non è a impatto zero»

Nel 2028, per tutelare l’ambiente, esisteranno solo veicoli con batterie. Per Massimo Oliveri, presidente del corso di laurea in ingegneria industr ...
Francesco Cafiso: «Col mio blues l’Etna sputa fuori le ingiustizie del popolo siciliano»

Francesco Cafiso: «Col mio blues l’Etna sputa fuori le ingiustizie del popolo siciliano»

Affascina quando un luogo naturale è fonte di ispirazione per l'arte. Affascina di più quando quel luogo è il Vulcano siciliano, e l'artista è il s ...
Restare o andarsene? Nel nome di Empedocle noi rimaniamo

Restare o andarsene? Nel nome di Empedocle noi rimaniamo

Perché abbandonare un gruppo WhatsApp nato per una rimpatriata fra gli ex giovani di via Empedocle? Perché qualcuno si oppone al blocco della nave Dic ...
Dio, che domanda!

Dio, che domanda!

Il primatologo giapponese Matsuzawa ci dice che lo scimpanzè è più creativo dell'uomo che, invece, vanta il linguaggio che permette la condivisione. V ...
Certo che ce la facciamo

Certo che ce la facciamo

Il 31 luglio di novant'anni fa la 16enne americana Betty Robinson vinceva l'oro dei 100 metri alle Olimpiadi di Amsterdam, la prima per le donne. A Be ...
1 2 3 4 6 20 / 57 Articoli