Autore: Sergio Mangiameli

Sergio Mangiameli

Sergio Mangiameli è del ’64, geologo, giornalista pubblicista, narratore, vive sull’Etna. Ha pubblicato i racconti “Dall’ulivo alla luna” (Prova d’Autore, 1996) e “Rua di Mezzo sessantasei” (Il Filo, 2008), i romanzi “Aspettando la prima neve” (Rune, 2009), “Dietro a una piuma bianca” (Puntoacapo, 2010), “Sul bordo” (Puntoacapo, 2013), “Come la terra” (Villaggio Maori, 2015). Ha scritto i testi di “MicroNaturArt – voci dal microcosmo” (Arianna, 2014), esperimento letterario di fotografia scientifica; i racconti di “Ventiquattr’ore – fotografie di finestre e parole intorno” (Puntoacapo, 2016), con gli scatti di Lino Cirrincione; e, assieme al vulcanologo Salvo Caffo, “Etna patrimonio dell’umanità, manuale raccontato di vulcanologia e itinerari” (Giuseppe Maimone, 2016), con le illustrazioni di Riccardo La Spina, volume adottato da diverse scuole. “Quasi inverno” (A&B, 2018) è il suo ultimo romanzo. Ha scritto i testi dei film corti di Gianmaria Musarra “La corsa mia” e “Idda”. Sul portale web Etnalife, scrive racconti etnei per la rubrica letteraria “Storie dell’altro mondo”. “La piuma bianca” è il suo blog sul magazine online SicilyMag.

1 2 3 4 5 6 30 / 54 Articoli
Carmelo Ferlito: «L’Etna è come un’enorme sorgente di acqua calda»

Carmelo Ferlito: «L’Etna è come un’enorme sorgente di acqua calda»

Il docente di vulcanologia dell’Università di Catania ha pubblicato sulla rivista Earth Science Review un articolo in cui propone un nuovo modello di ...
Trasportati dal vento, oltre il tempo

Trasportati dal vento, oltre il tempo

Volevamo andare dall’altra parte della Sicilia, io e Roberta, dove finisce la terra. Siamo andati oltre, quando invece è finito questo tempo. Partire ...
Regalo speciale

Regalo speciale

Non è scontato che l'anno prossimo torni. Anche perché ormai non ci crede più nessuno, neanche i bambini. E poi sette miliardi e mezzo di persone orma ...
E’ un fatto

E’ un fatto

Sono i fatti di questi giorni, di assassini di donne con pene ridotte, di stupratori di dottoresse che hanno prestato aiuto, di segregazioni casalingh ...
Il pezzo della libertà

Il pezzo della libertà

In India fa notizia (ne parla anche National Geographic) Moolchand che si batte perché cessi l'abitudine di defecare all'aperto e chiede un gabinetto ...
Tac, e si riparte dall’inferno

Tac, e si riparte dall’inferno

Sul filo infuocato di Marzamemi, sui pericolosi pendii dei cinquant’anni al femminile, intravedo la salvezza di 4 donne, che hanno preso in affitto pe ...
Il Vulcano e il treno della felicità

Il Vulcano e il treno della felicità

Le emozioni del viaggio intorno all'Etna sulla Circumetnea dei ragazzi che hanno aderito alla campagna di promozione della lettura legata a Storie sot ...
Per l’ultima volta

Per l’ultima volta

Immaginiamo che questa di oggi sia l’ultima sera degli ultimi uomini sulla Terra. Ho immaginato con l'illustratore Riccardo La Spina di esser lì, stas ...
Con Mozart voli allegri. Molto

Con Mozart voli allegri. Molto

Allo scalo romano di Fiumicino un violinista imparruccato e immerlettato suona l'Allegro molto della prima sinfonia del genio austriaco. Uno schiaffo ...
Mi dispiace, ti abbraccio

Mi dispiace, ti abbraccio

Mi colpisce il dolore, quello sentito e non riconosciuto, che ingoia pezzi interi di anima e vita, che vedo nel corrosivo silenzio di un ragazzo omose ...
1 2 3 4 5 6 30 / 54 Articoli