Lampedusa vola agli Oscar con “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi

Dal film Fuocoammare

Samuele Pucillo in Fuocoammare

Dopo aver vinto l’Orso d’Oro al Festival di Berlino e il Nastro D’argento speciale per i documentari, “Fuocoammare” di Gianfranco Rosi, che racconta la vita nell’isola di Lampedusa avamposto della Fortezza Europa,ha avuto la nomination agli Oscar entrando nella cinquina dei miglior film documentario.
In concorso, a tenergli testa, i documentari I am Not Your Negro, Life Animated, OJ: Made in America e 13th.
“Fuocoammare” di Gianfranco Rosi, prodotto da 21 Uno Film, Stemal Entertainment, Istituto Luce-Cinecittà e Rai Cinema, coproduzione italo-francese Les Films D’Ici e Arte France Cinema, è stato definito «Una cura contro il mal di mare» dal Süddeutsche Zeitung, «un potente pugno nello stomaco» da The Guardian, «Potente, a volte scioccante, intensamente umano» da Screen International, «Brillante» dal Times, «Opportuno, umano e sconvolgente» dal Daily Telegraph, «Potente e brillante» dall’Indian Express. E, ancora, parla di «Immagini indimenticabili» il Der Spiegel, mentre scrive «Dove il giornalismo finisce, inizia Fuocoammare» Deborah Young sull’Hollywood Reporter. La consegna degli Oscar si terrà il 26 febbraio

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.