Autore: Laura Cavallaro

Laura Cavallaro

Critico teatrale e membro dell’ANCT (Associazione Nazionale dei Critici di Teatro), si è laureata con lode in Comunicazione all’Università di Catania scrivendo una tesi dal titolo “Mezzo secolo di teatro: l’avventura dello Stabile catanese”. Da oltre dieci anni collabora con diverse testate giornalistiche, cartacee e online, di approfondimento culturale ed economico.

1 2 3 9 10 / 81 Articoli
Baccanti o della potenza delle donne: «Dioniso è il dio della forza vitale»

Baccanti o della potenza delle donne: «Dioniso è il dio della forza vitale»

Conferma una forte visione al femminile la regista Laura Sicignano che porta in scena la tragedia di Euripide, produzione dello Stabile etneo che sta ...
“Le siciliane” viste dal siciliano per scelta Savatteri: «L’etichetta di retrogradi ci è stata cucita addosso»

“Le siciliane” viste dal siciliano per scelta Savatteri: «L’etichetta di retrogradi ci è stata cucita addosso»

Con il nuovo libro, edito da Laterza, il giornalista e scrittore di radici racalmutesi cerca, attraverso l’esperienza personale e le storie di tante s ...
“Nota stonata”, quando la storia deve rendere conto alla memoria privata

“Nota stonata”, quando la storia deve rendere conto alla memoria privata

Chi è Lèon Dinkel, fan che ossessiona il direttore d'orchestra Hans Peter Miller? Al Brancati di Catania, "Nota stonata", traduzione italiana dal fran ...
Dentro i “segreti” di Tut-Ankh-Amon con Annamaria Zizza: «Un omaggio alla memoria storica»

Dentro i “segreti” di Tut-Ankh-Amon con Annamaria Zizza: «Un omaggio alla memoria storica»

Con "Lo scriba e il farone", la docente etnea esordisce nella letteratura con un romanzo che nasce da un forte amore dell'autrice per la storia e sopr ...
Con Montandon, messaggero della poesia, rivive la magia di “Lunaria” di Consolo

Con Montandon, messaggero della poesia, rivive la magia di “Lunaria” di Consolo

La lingua di Vincenzo Consolo è un universo narrativo costruito con "pazienza artigianale”, tenendo conto di varietà e codici diversi. Sul palco di Zo ...
Licia Lanera e l’utopia del rinnovamento di “Cuore di cane” di Bulgakov

Licia Lanera e l’utopia del rinnovamento di “Cuore di cane” di Bulgakov

In una notte nevosa, un’anziana donna dà voce e corpo ai protagonisti di una favola morale. L'attrice Licia Lanera, che firma anche l’adattamento teat ...
Il work in progress del Teatro della città: «Il pubblico ritrovi la serenità per tornare a teatro»

Il work in progress del Teatro della città: «Il pubblico ritrovi la serenità per tornare a teatro»

Dopo la fase pandemica più dura, torna sul palco senza date certe il Centro di produzione teatrale catanese. Dieci i titoli del Brancati, diretto da T ...
Drama Sound City, frammenti di energia suburbana

Drama Sound City, frammenti di energia suburbana

Quando la performance art incontra la musica elettronica dal vivo nasce il linguaggio teatrale dei torinesi Stalker Teatro che hanno aperto la preview ...
La rivolta della donna non al passo con i tempi: «Meglio cambialeonte che gerontovelina»

La rivolta della donna non al passo con i tempi: «Meglio cambialeonte che gerontovelina»

Da Zo centro culture contemporanee di Catania è stato un nuovo debutto per Stefania Blandeburgo, splendida mattatrice di "Soda caustica o del punto di ...
L’importanza di essere Idonea, da Gilberto ad Alessandro l’eredità familiare del one man show

L’importanza di essere Idonea, da Gilberto ad Alessandro l’eredità familiare del one man show

L’attore e regista catanese Alessandro Idonea porta sulla scena un nuovo spettacolo con il quale celebra la straordinaria capacità interpretativa e um ...
1 2 3 9 10 / 81 Articoli