Emanuela Muni e la forza delle donne: «In “Fiori d’acciaio” faccio aprire Luisa alla vita»

Sugnu Sicilianu L'attrice modicana è in scena fino al 13 marzo a Catania nella celebre commedia teatrale al femminile, che fu anche un film di successo negli Anni 80: «Da tanto non avevo un ruolo brillante. E' stato esaltante costruire il personaggio, sapevo da dove sarei partita ma non dove sarei arrivata». Una vita per la recitazione la sua, grazie anche all'incontro con il regista Giuseppe Di Martino che fu suo marito: «Non aveva un codice di recitazione unificato, è stata questa la sua grandezza»

Sei donne, tutte diverse fra loro per indole, provenienza geografica e sociale, s’incontrano puntualmente nella parruccherìa di Tamara (Emy Bergamo). Qui raccontano le loro fragilità, preoccupazioni ma anche prospettive future, senza temere il giudizio delle altre. Fra gioie e dolori Ana (Rocío Muñoz Morales), Stella (Martina Difonte), Marilù (Tosca D’Aquino),…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.