Con Montandon, messaggero della poesia, rivive la magia di “Lunaria” di Consolo

Recensioni La lingua di Vincenzo Consolo è un universo narrativo costruito con "pazienza artigianale”, tenendo conto di varietà e codici diversi. Sul palco di Zo centro culture contemporanee di Catania, nella messinscena firmata da Daniela Ardini, l'attore catanese restituisce anima ai personaggi di carta, contribuendo con la sua eclettica voce e le sue trovate creative, restituendo l’essenza vera dell’opera. Montandon: «Dobbiamo riscoprire la poesia perché la stiamo dimenticando»

“Stasera, Lunaria” annuncia il cantastorie Pietro Montandon, salendo sul palcoscenico di Zō centro culture contemporanee di Catania, con il suo marranzano. A un tratto siamo nella Palermo di fine Settecento, l’infelice Vicerè si è appena svegliato in preda all’angoscia per aver sognato che la Luna è caduta dal cielo. Intanto…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.