Le “Cummari di Trapani”, portatrici di gioia e custodi della tradizione culinaria

In cucina L'Associazione della Cucina Siciliana guidata da Anna Fanara che conta 13 socie dai 45 agli 80 anni, è un presidio gastronomico popolare che dal 2015 mixa saperi e sapori attingendo ai piatti della memoria storica, ai quaderni d'antan e persino ai libri della biblioteca fardelliana. Sono imprenditrici, pensionate e casalinghe che hanno fatto della loro passione per la cucina siciliana una scuola di vita nel segno della schiettezza della tradizione

“Incocciano” amicizia e cous cous le donne dell’Associazione della Cucina Siciliana. C’è la tosta ottantenne esperta del gusto, insignita del prestigioso riconoscimento dell’Unesco come  testimonial della memoria delle tradizioni di Favignana, l’australiana che per amore è rimasta in Sicilia e dà lezioni di cucina siciliana al Baglio Minaudo di Buseto…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.