Autore: Daniela Robberto

Daniela Robberto

Questi sono i miei racconti. E anche i miei punti di vista sui principali film che passano nei nostri cinema. Nata a Messina nel lontano 1955, figlia femmina e, a detta dei miei (e quindi è sicuro) non troppo desiderata, di una coppia disastrosamente poco affine per luogo di nascita, carattere, studi, obiettivi nella vita, ambizioni... mia madre e mio padre. E devo forse a tali diversissime fonti genetiche la mia curiosità ed una personalità fortemente complessa ed agitata, che mi spinge a scrivere su ciò che più mi colpisce, che più mi intriga. Ho fatto per anni un lavoro facendomelo piacere, anche se non era il mio ma, alla fine sono abbastanza contenta di come mi è andata, e soprattutto della mia formazione perché quando devo descrivermi, come in questo caso, o quando penso a me stessa, alla mente mi sovviene subito il mio nome, poi che dovrei dimagrire e poi che sono biologa.

1 5 6 762 / 62 Articoli
Piccioni in volo dal Paradiso a Palermo

Piccioni in volo dal Paradiso a Palermo

E se Spencer Tracy e Jean Gabin, un giorno di luglio, tornassero dall'Empireo per volontà divina sotto forma di pennuti? E per sbaglio atterrassero, n ...
Dal gamete alla polvere di stelle in cinque passaggi

Dal gamete alla polvere di stelle in cinque passaggi

Dal concepimento alla morte, dallo spermatozoo alla polvere in cinque momenti successivi, il ciclo della vita. Ed è poetico pensare che ogni atomo da ...
1 5 6 762 / 62 Articoli