Blog

Certo che ce la facciamo

Blog Il 31 luglio di novant'anni fa la 16enne americana Betty Robinson vinceva l'oro dei 100 metri alle Olimpiadi di Amsterdam, la prima per le donne. A Berlino, nel 1936, rivinse l'oro nella staffetta. Nulla di strano se non fosse che 5 anni prima era stata data morta dopo un incidente aereo. Dedicato ai sedicenni di oggi e ai loro sogni. E a chi indirizza i loro sogni, e li aiuta a trovare l'antidoto che supera ogni caduta

Oggi, novant’anni fa, accadeva che Betty Robinson, americana, ad Amsterdam vinceva la prima corsa dei 100 metri piani alle Olimpiadi, finalmente aperte al femminile. Ma non è tanto questo. Vinceva con 12,2 secondi, un soffio in più del suo record mondiale secco (12 netti), conquistato una decina di settimane prima…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.