Valeria Patera, l’apolide del teatro che il lockdown ha radicato a Palermo: «Grazie quarantena»

Teatro e opera Dialoga con il capoluogo siciliano da più di un anno, la regista e attrice milanese, già romana d'adozione. Poi il Covid l'ha fermata sull'Isola (esperienza raccontata nell'antologia "Aspettavamo fiduciosi la primavera" edita da Flaccovio) dove doveva portare lo spettacolo "Le parole di Rita", sul dialogo epistolare fra Rita e Paola Levi-Montalcini. Spettacolo che torna adesso, il 18 ottobre, a Palermo, in una versione siciliana: «Un racconto teatrale di una donna straordinaria»

Valeria Patera è un’apolide che dalla movimentata Milano, dove ha vissuto gli anni della sua formazione fino al 1991 e dove negli anni ‘80 ha attraversato il mondo della sperimentazione poetica con Antonio Porta e Giancarlo Majorino, pubblicando versi e ricevendo premi letterari e menzioni, ha trovato adesso casa in…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.