Taobuk Gala

Eventi Sabato 22 giugno a Taomina la serata d'apertura del festival durante la quale saranno consegnati i Taobuk Award

Prende il via sabato 22 giugno con evento spettacolare che vedrà sul palco il grande cantautorato di Simone Cristicchi e la voce soul di Nina Zilli, la IX edizione di Taobuk, festival ideato e diretto da Antonella Ferrara, che quest’anno ha per tema il desiderio.

Simone Cristicchi

Simone Cristicchi

Desiderare è da sempre stimolo e motivazione del cammino umano, individuale e collettivo: le infinite sfaccettature del desiderio nella voce di filosofi, artisti e letterati. Un evento spettacolare che vedrà sul palco il grande cantautorato e la musica internazionale più raffinata: Simone Cristicchi e Nina Zilli, accompagnati dall’Orchestra del Teatro Massimo Bellini di Catania, diretta da Valter Sivilotti. E ancora la violinista enfant prodige Anastasiya Petryshak, che eseguirà il brano Zigeunerweisen di Pablo de Sarazade e il soprano georgiano Nino Surguladze, sul palco ad affascinare il pubblico con la Chanson Bohéme dalla Carmen di Bizet. E poi tanto spettacolo con il regista Marco Bellocchio, unico italiano in concorso a Cannes, il grande attore Massimo Ghini e Nancy Brilli, volto amatissimo già vincitrice di un David di Donatello e di un Nastro d’argento. La serata continuerà con due straordinarie voci della letteratura contemporenea: il premio Pulitzer Jhumpa Lahiri, scrittrice statunitense di origine bengalese, e Ian McEwan, uno dei più grandi autori britannici, entrambi premiati con il Taobuk Award for Literary Excellence. Infine, non mancherà la più sofisticata moda italiana: la stilista Marella Ferrera riceverà il Taobuk Award Trame di Storia.

Nina Zilli

Nina Zilli

In continuità con le precedenti edizioni, l’accesso alla serata programmata il 22 giugno, alle ore 21.30, al Teatro antico di Taormina sarà ad ingresso libero e gratuito, come per tutti gli altri eventi che avranno luogo nell’ambito della manifestazione. A rettifica di quanto precedentemente annunciato, per assistere allo spettacolo del 22 giugno non sarà più necessario acquistare il biglietto. Coloro che lo hanno già fatto, potranno chiedere il rimborso nei punti vendita fino al 30 giugno.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.