Nuovo riconoscimento per la fotografa messinese Elisabetta Pandolfino

Fotografia La fotografa è stata insignita di un benemerito con la seguente motivazione:  "Evoluzione è combinazione del talento dimostrato con il suo “scatto mentale”. Diventa universale attraverso la trasformazione del pensiero in opere d’arte”

La fotografa messinese di fama internazionale Elisabetta Pandolfino, nota nel mondo grazie al suo “scatto mentale”, continua a riscuotere successi dai recensori del nostro paese e da quelli d’oltreoceano. In occasione di uno scambio interculturale tra Sicilia, Brasile e Grecia promoso dall’Assessore alla Cultura e Turismo di Messina, Vincenzo Caruso, la fotografa è stata insignita di un benemerito, con la seguente motivazione:  “Evoluzione è combinazione del talento dimostrato con il suo “scatto mentale”. Diventa universale attraverso la trasformazione del pensiero in opere d’arte”.

La cerimonia, che si è svolta  al Palazzo Weigert della Città Metropolitana di Messina, è stata voluta da Andrea Ruggeri, giornalista e presidente dell’Associazione Nazionale Ítalo Brasileira Ordem e Progresso, e dell’associazione dei giornalisti indipendenti AJI di Brasilia.

La fotografa Elisabetta Pandolfino

Elisabetta PandolfinoPresente per l’occasione, in rappresentanza della comunità greca, il vice presidente Tanos Liossis che, insieme all’assessore Vincenzo Caruso, hanno constatato l’importanza dello “scatto mentale” che, oltre ad essere unicità nel campo dell’arte e della fotografia, diventa mezzo di comunicazione tra diversi paesi del mondo.
L’artista ha voluto rendere omaggio al maestro Andrea Camilleri, donando l’opera in onore di “Camilleri” al presidente Andrea Ruggeri, rafforzando l’appartenenza alla Sicilia.
Durante il simposio si è discusso del progetto che lo “scatto mentale” può apportare nei vari settori, tra scienza ed arte, grazie all’interscambio avvenuto.

La fotografa di origini messinesi in questi anni è stata insignita di svariati riconoscimenti di rilievo internazionale. In attesa di convegni in tour per il mondo, Elisabetta Pandolfino sta lavorando a diversi progetti e mostre, sottolineando come l’arte e l’innovazione siano oggetto di distrazione per l’anima in questo periodo storico

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.