La paura del Covid fa saltare il concerto di Luca Madonia a Catania: «Sono dispiaciuto ma ci rifaremo alla grande»

Musica Organizzato da Inside Produzioni il concerto era previsto il 13 settembre alla Villa Bellini per la rassegna comunale "Catania Summer Fest". I biglietti venduti saranno rimborsati

Non è certo una stagione felice per gli spettacoli dal vivo tra limiti di capienza dei teatri, anche all’aperto, per ragioni di sicurezza a causa della pandemia da Coronavirus, e il timore conseguenziale del popolo della musica che ancora non si fida in pieno di partecipare ad un evento dal vivo per paura di contagi. Nuova “vittima” di questa infausta combinazione è il concerto del cantautore catanese Luca Madonia in calendario, per la rassegna comunale Catania Summer Fest”, domenica 13 settembre alla Villa Bellini di Catania, con la organizzazione di Inside Produzioni. La notizia la dà lo stesso Madonia attraverso il suo canale social: “Ciao a tutti, volevo dirvi che per il nuovo dpcm in vigore da lunedì 7 , che estende fino al 7 ottobre le restrizioni per l’emergenza Covid, il concerto di domenica 13 settembre alla Villa Bellini di Catania è rinviato a data da destinarsi per una maggiore tutela del pubblico e per la resa stessa del concerto che vuole essere una grande festa per tutti! I biglietti venduti saranno rimborsati. Sono veramente dispiaciuto ma ci rifaremo alla grande! Ancora grazie”.

Luca Madonia

 

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.