La Madonna dell’Itria di Sofonisba Anguissola trait d’union tra Lombardia e Sicilia

Arte Dal 9 aprile al 10 luglio il Museo Civico Ala Ponzone di Cremona ospita la mostra dedicata alla celebre tela della pittrice rinascimentale cremonese, realizzata a Paternò, nei cinque anni in cui visse nella cittadina etnea al seguito del marito Fabrizio Moncada. Finita l'esposizione al museo cremonese, che ha restaurato l'opera grazie al lavoro di Domenico Cretti, la Madonna dell'Itria sarà esposta al Museo diocesano di Catania, per poi tornare nella chiesa dell'Annunziata di Paternò

La figura di Sofonisba Anguissola esercita un fascino cultural-artistico sempre maggiore a livello nazionale ed internazionale. Sofonisba attrae l’attenzione di critici ed accademici, intellettuali e saggisti, appassionati d’arte ed opinione pubblica. Dal 9 aprile (e sarà visitabile sino al 10 luglio) una nuova mostra a Cremona, al Museo Civico Ala…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.