Disco d’oro e Earone Sanremo Airplay, ancora premi per “Musica leggerissima” di Colapesce e Dimartino

Musica E' indubbiamente il momento dei due cantautori siciliani che si godono il successo del singolo presentato all'ultimo Sanremo. E il 19 marzo esce l'album "I Mortali²”, la versione aggiornata col singolo sanremese dell'album condiviso dai due artisti, la cover di "Povera Patria" di Battiato (presentata sempre a Sanremo), l'inedito "I Mortali" e sette versioni inedite di alcuni classici del loro repertorio da solisti

E’ indubbiamente il momento di Colapesce e Dimartino che si godono il successo del singolo Musica leggerissima presentato all’ultimo Festival di Sanremo dove hanno vinto il premio “Lucio Dalla” della sala stampa. Il brano è già disco d’oro e primeggia nelle radio e in tutte le classifiche delle piattaforme digitali. Il duo è stato premiato al MEI (il Meeting delle etichette indipendenti) come i migliori artisti indipendenti dell’anno con l’album I mortali e con il videoclip di Luna Araba. Un altro grande successo di un altro artista indipendente lanciato dalla piattaforma del MEI.

EarOne, la società italiana che fornisce servizi di classifiche e rilevazioni airplay in tempo reale, partner consolidato dell’industria musicale, lancia quest’anno il nuovo Premio EarOne Sanremo Airplay 2021 per celebrare il vincitore della classifica delle canzoni presentate dai 26 campioni al 71esimo Festival di Sanremo in base al criterio della maggiore esposizione radiofonica. I vincitori di questa prima edizione del Premio EarOne Sanremo Airplay 2021 sono Colapesce e Dimartino con il brano “Musica leggerissima”. La canzone è stata trasmessa da 127 radio, con un punteggio relativo all’audience di 138279,4 e un numero di passaggi totali pari a 2834. Il periodo temporale considerato va dal 4 marzo (dopo la presentazione di tutti i 26 brani dei Campioni in gara al 71° Festival di Sanremo) fino alle 23:59 dell’11 marzo.

Antonio Di Martino in arte Dimartino e Lorenzo Urciullo in arte Colapesce

E il 19 marzo esce l’album “I Mortali²”, la versione aggiornata del primo disco scritto interamente a quattro mani da due dei cantautori. Un album doppio che conterrà tantissime novità tra cui “Musica leggerissima”, il brano di Sanremo 2021, la cover di “Povera Patria” di Franco Battiato (presentata sempre a Sanremo), una nuova canzone intitolata proprio I Mortali e sette versioni inedite di alcuni classici del loro repertorio da solisti più l’adattamento in italiano di “Born to Live” di Marian Faithfull. La musica di Colapesce e Dimartino è un unicum sulla scena italiana e si muove per contrasto sulle corde della canzone d’autore tra sonorità classiche e contemporanee, in un clash straordinario e originale che rende questo disco senza tempo. Nel disco anche “Luna araba” il brano cantato insieme a Carmen Consoli, “Adolescenza nera” con la produzione di Mace , “Noia mortale” e la discussa “Rosa e Olindo”.

TRACKLIST

Disco 1 Lato A
1) Il prossimo semestre (2:55) Colapesce, Dimartino
2) Musica leggerissima (3:56) Colapesce, Dimartino
3) Rosa e Olindo (3:41) Colapesce, Dimartino
4) Luna Araba (3:24) Colapesce, Dimartino & Carmen Consoli
5) Cicale (3:45) Colapesce, Dimartino
6) Parole d’acqua (3:05) Colapesce, Dimartino

Disco 2 Lato B
1) Raramente (3:40) Colapesce, Dimartino
2) L’ultimo giorno (3:52) Colapesce, Dimartino
3) Noia mortale (3:46) Colapesce, Dimartino
4) Adolescenza nera prod. Mace (3:16) Colapesce, Dimartino
5) Majorana (4:16) Colapesce, Dimartino
6) I mortali (3:30) Colapesce, Dimartino
(2) Vinyl Longplay 33 1/3

Disco 2 Lato A
1) Nati per vivere / Born to live (3:20) Colapesce, Dimartino
2) Copperfield (3:55) Colapesce, Dimartino
3) Non siamo gli alberi (3:18) Colapesce, Dimartino
4) Totale (3:17) Colapesce, Dimartino

Disco 2 Lato B
1) I calendari (3:19) Colapesce, Dimartino
2) Amore sociale (Colapesce) (4:10) Colapesce, Dimartino
3) Decadenza e panna (Dimartino) (2:08) Colapesce, Dimartino
4) Povera patria (3:44) Colapesce, Dimartino

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.