Ustica, la sfida della semplicità di Margherita Longo: «Qui si coltiva l’attesa»

Calici & Boccali Margherita Longo ha lasciato un posto fisso ministeriale per diventare imprenditrice agricola nella sua Ustica rilevando lazienda di famiglia Hibiscus, pioniera nella produzione di vino frutto della viticoltura "eroica". Lei e il marito Vito sono ripartiti da quella che è considerata l'ambasciatrice per eccellenza dell'isola, la piccola lenticchia rossa: «Vivere su un'isola 365 giorni l'anno è complicato. Qui s'impara a coltivare l'attesa ma poi alla fine si è ripagati da una sensazione di benessere che ti rende felice»

«Non ho rimpianti. Se potessi tornare indietro, rifarei esattamente ciò che ho fatto». Controcorrente, la sfida della semplicità di Margherita Longo, 41 anni, funzionario anzi “ex” al Ministero dell’Agricoltura a Roma. Ha resistito per un anno ma poi il richiamo della malia nera di Ustica, la sua isola, è stato…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.