Blog

Quella passione investigativa per il caso inesplorato che avvicina Sofri a Sciascia

Blog Che l'ultimo Sciascia amasse, riamato, Sofri non è un mistero. Ebbene, leggendo "Il martire fascista" di Adriano Sofri (Sellerio editore) sulla strana uccisione avvenuta nel 1930 del maestro fascistissimo Francesco Sottosanti, sembra di leggere lo Sciascia dei romanzi-inchiesta su Roussel, su Bruneri e Canella, su Majorana, su Moro, o di certi saggi affidati al gioco imprevedibile e geniale delle congetture e delle analogie

Ho appena finito di leggere un gran bel libro di Adriano Sofri, “Il martire fascista”, pubblicato da Sellerio. Posso dirlo, senza irritare né i detrattori di Sofri né i colleghi critici intenti a compilare canoni e stabilire gerarchie, e a tracciare confini tra letteratura e no? Ebbene, mi sembrava di…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.