Palermo, in scena al Massimo il coro giovanile multietnico “Tutti i colori del mondo”

Ci sara’ anche la voce del senegalese Badara Seck, discendente da una antica famiglia di griot, cantastorie che tramandano la memoria del popolo africano, al concerto multietnico dell’Epifania “Tutti i colori del mondo”, diretto dal maestro Salvatore Punturo, in programma per l’Epifania al Teatro Massimo di Palermo alle 17.30. Sul palcoscenico si esibiranno anche il malese Moustapha Dembele e il pakistano Hussain Iqtidar con il suo qawwalli, un canto della tradizione sufi. Spazio anche al “Coro arcobaleno” composto da 27 bimbi delle comunita’ immigrate di Palermo reclutati grazie alla Consulta delle culture presso il Comune di Palermo. I giovani (dai 4 ai 14 anni) provenienti da Sri Lanka, Filippine, India, Polonia, Romania, debutteranno accanto al Coro di voci bianche del Teatro Massimo e ad alcuni rappresentanti dei Teatri Alchemici. L’appuntamento chiude la rassegna “Il Massimo per tutti” che ha proposto oltre 60 iniziative in un mese.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.