Lydia Giordano: «Rosso di San Secondo richiede uno spiccato gusto per il visionario»

Teatro e opera L'attrice e poliedrica artista catanese, figlia dell'indimenticata Mariella Lo Giudice, mercoledì 23 settembre debutta alla regia con "La mia esistenza d’acquario", testo tra i meno conosciuti dell'autore nisseno, che inaugura un’inedita esperienza di teatro in streaming: «Leggendo il testo ho subito immaginato delle attrici bloccate in cattività dentro le loro case, come delle mosche che sbattono contro un vetro»

Sguardo fiero e carattere aperto. Ironica, solare, estrosa. Forse basterebbero solo queste poche parole a descriverla, ma probabilmente sono riduttive per racchiuderne tutta la prorompente genialità. Perché Lydia Giordano, attrice che si trova perfettamente a suo agio fra le pennellate delle sue eroine e i personaggi che veste in palcoscenico,…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.