Incoronazione di Carlo Magno

Eventi Il 2, il 3 e il 6 gennaio a Palermo l'ultimo spettacolo delle serate speciali di Mimmo Cuticchio

Per tutto il periodo di massimo splendore dell’Opra, gli spettacoli dei pupi componevano un grande mosaico in cui solo la Storia dei paladini di Francia si rappresentava per 371 serate consecutive. Il lungo ciclo veniva interrotto di tanto in tanto, soltanto dalle cosiddette “serate speciali” che si srotolavano in un’unica rappresentazione e raccontavano la storia di un eroe, un santo, un brigante: Mimmo Cuticchio ha recuperato questa tradizione e composto un ciclo di spettacoli che andrà avanti nei week end fino all’Epifania, nel Teatrino di via Bara all’Olivella, a Palermo.

Mimmo Cuticchio e i suoi Pupi

Il 2, il 3 e il 6 gennaio l’ultimo spettacolo di questo ciclo di serate speciali: “Incoronazione di carlo Magno”. Dopo la sua incoronazione a Roma, Carlo Magno, si ferma alcuni giorni nella cittadina di Sutri. Qui conosce Orlandino, figlio di sua sorella Berta che è vissuto per sette anni con la madre in mezzo ai boschi. Orlandino da piccolo ha dovuto affrontare soprusi e discriminazioni. I suoi genitori, sebbene per motivi diversi, sono stati costretti alla fuga e a vivere di stenti in un paese lontano, separati dai propri cari. La sua vivacità infastidisce Gano di Magonza che lo vuole fare arrestare ma Carlo Magno, innamoratosi della sua scaltrezza, vuole sapere di chi è figlio e lo fa seguire da due suoi paladini che scoprono la verità. Carlo Magno, la sorella Berta ed il nipote Orlandino, partono per Parigi.

 

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.