Apollinea e dionisiaca, con l’Orestea e Baccanti Siracusa magnifica il teatro dei greci

Recensioni La stagione classica 2021 dell’Inda di Siracusa è ripartita dall’abile commistione fra due “geni” dell’innovazione scenica, il regista torinese Davide Livermore ed il catalano Carlus Padrissa, e affianca una parte dell’Orestea di Eschilo - nello specifico “Coefore” e Eumenidi” affidate al “monarca” del melodramma Livermore - alle “Baccanti” di Euripide, magniloquente esternazione del Padrissa-pensiero, in linea con quello della sua storica compagnia, La Fura dels Baus

Apollineo e dionisiaco è il teatro greco, lo sottolinea Nietzsche nel suo “La nascita della tragedia, ovvero grecità e pessimismo”, e questa dicotomia tra l’armonica e calma magnificenza degli dei e la frenesìa orgiastica cara al dio Dioniso, che non faceva accettare supinamente le brutture dell’esistenza, è stata l’essenza dell’apoteosi…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.