lunedì 20 agosto 2018

lunedì 20 agosto 2018

MENU

1

A Mazara del Vallo sono "i giorni del gambero"

Tutto fa panza

Sabato 21 e domenica 22 luglio torna, per il quarto anno consecutivo, la kermesse dedicata al prodotto principe delle eccellenze made in Sicily: il gambero rosso di Mazara. Sei giovani chef si sfideranno ai fornelli per aggiudicarsi il premio finale. La giuria tecnica sarà presieduta dalla chef Patrizia Di Benedetto


di Giusy Messina

Rosso come il corallo, duci come u zuccaro, a Mazara del Vallo dal 21 al 22 luglio, si va a passo di gambero. E’ la splendida cornice del Mahara hotel ad ospitare per il quarto anno consecutivo, la kermesse dedicata al prodotto principe delle eccellenze made in Sicily, il gambero rosso di Mazara . Pescato ad una profondità di circa 700 metri con tecniche e attrezzature all’avanguardia, il “gioiello” del mar Mediterraneo (Aristaeomorpha Foliacea), rinomato per la succosità della sua carne, per la sapidità e salinità del gusto, è il protagonista di “I giorni del Gambero”.

Alla singolar tenzone, si sfideranno live con abilità e creatività sei giovani chef per aggiudicarsi il premio finale. A giudicarli, una giuria tecnica composta da giornalisti ed esperti del settore, presieduta da Patrizia Di Benedetto, unica chef Michelin di Palermo con il suo ristorante Bye Bye Blues. Ma anche i commensali saranno invitati ad esprimersi indicando la propria preferenza. «Sono convinto che si debba onorare un prodotto che rappresenta così bene la Sicilia e creare un’ occasione di riflessione su questa preziosa risorsa, mi sembra il modo migliore per farlo» spiega Antonino Sammartano, proprietario del Mahara hotel e ideatore dell’evento.

Appuntamento sabato 21 luglio alle 20.30 con i prime tre sfidanti che cucineranno in contemporanea da tre postazioni distinte. Un tocco di internazionalità con lo chef giapponese, Motoki Seimori che sfiderà i due siciliani, Domenico Basile, 33 anni, giovane chef monrealese del “Graal Club” del capoluogo siciliano e Daniele Riccobene dello “Zu Tu” di Trapani. Domenica 22 luglio spazio agli chef Salvatore Lipari, medaglia d’oro ai Campionati Internazionali d’Italia edizione 2017, del ristorante “Saperi e Sapori” di Bagheria, Alessandro Ravanà, chef e patron del “Salmoriglio” di Porto Empedocle ed al 28enne Giuseppe Geraci, miglior chef emergente del 2016, del “Modì “ di Torregrotta in provincia di Messina. Al vapore, scottato, marinato, alla griglia, in tartare oppure utilizzato il sushi, il gambero rosso di Mazara non mancherà di stupire. Ma sarà anche l’occasione per festeggiare con musica dal vivo, arte, profumi e colori il “diamante” del Mediterraneo.


© Riproduzione riservata
Pubblicato il 20 luglio 2018




Giusy Messina

Palermitana, classe '63, ama profondamente la sua Isola. Il suo motto di vita è: con leggerezza si possono dire cose importanti. Si occupa di enogastronomia, storie, luoghi e territori, per raccontare una Sicilia nascosta e preziosa. Ha collaborato con il quotidiano L'Ora, La Repubblica, Cult. Ha scritto la prima guida de Il Movimento del Turismo del Vino in Italia, per la Sicilia. È giornalista pubblicista dal 1996.


TI POTREBBE INTERESSARE

Un "sacchetto di bontà" attende i diportisti del Mediterraneo

Con "La terra incontra il mare" una sorpresa gustosa attende i viaggiatori che solcheranno le acque del mare siciliano fino al 4 agosto. Sulla rotta della barca a vela "Pistrice" - che è partita da Cefalù e toccherà le Isole Eolie, Ustica, San Vito Lo Capo, le Isole Egadi e il litorale palermitano - si potranno gustare i prodotti delle eccellenze siciliane e scoprire le scelte etiche delle aziende coinvolte nel progetto

Scirocco Wine Fest, il racconto dei sapori di Gibellina

Dal 28 giugno all'1 luglio la cittadina trapanese ospita la nuova edizione della kermesse dedicata al vino e alle culture, rassegna che mette a confronto i Paesi del Mediterraneo attraverso il vino e promossa dal gruppo Cantine Ermes -Tenute Orestiadi, una delle principali protagoniste della rinascita di questo territorio, dilaniato dal terremoto del 1968

Filippo La Mantia, showcooking di cous cous al Fico di Bologna

Il cuoco palermitano ospite del parco agroalimentare, nel mese dedicato ai cereali e al mestiere del mugnaio, per uno showcooking con il cous cous di farro di filiera 100% italiana della ferrarese Bia, azienda leader del settore

L'olio di Chiaramonte Gulfi vince il Morgantìnon d’Oro

L'olio extravergine d'oliva “Polifemo” dell’azienda Viragì si è classificato primo al Мοργαντίνων–Morgantìnon, unico concorso organizzato in Sicilia per gli oli extravergini d’oliva, che quest’anno ha visto la partecipazione di 70 aziende, completano il podio “Lustru di Luna” della Tenuta Bauccio di Pietraperzia e “Le Sciare” dell’azienda agricola Romano Vincenzo di Bronte

Cibo Nostrum, è siciliana la grande festa della cucina italiana

Dal 20 al 22 maggio, tra Zafferana Etnea e Taormina, la 7^ edizione della kermesse culinaria organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi. In programma degustazioni solidali, show cooking, masterclass e il Taormina Cooking Fest di lunedì 21 maggio

Il trionfo della granita, ad Acireale la gara tra 15 maestri gelatieri

Nella centralissima piazza Duomo, dal 25 al 27 maggio, torna l'appuntamento con la Nivarata, il Festival internazionale della granita siciliana