domenica 15 settembre 2019

domenica 15 settembre 2019

MENU

Tag uomo

L’amore: maneggiare con cautela

L’immagine che ritornava a Sara era quella di una donna appesantita ma ancora piacente. Nino suo marito, era diventato mite ma era un fantasma. Giuseppe l'imbianchino le sussurrava che in amore tutto era lecito e che l’età di una persona non corrisponde mai a quella sulla carta d’identità. Era vero e le mani miracolose di Giuseppe le fecero risuonare ogni centimetro quadro di pelle, ogni milligrammo di anima

Ultima modifica 04 marzo 2019 22:34

Dio, che domanda!

Il primatologo giapponese Matsuzawa ci dice che lo scimpanzè è più creativo dell'uomo che, invece, vanta il linguaggio che permette la condivisione. Vuol dire, quindi, che "Feisbuc" ci salverà? E se Dio fosse stato creato invece di essere creatore potremmo dare la responsabilità ai primati più creativi di noi?

Ultima modifica 07 agosto 2018 21:16

Mi dispiace, ti abbraccio

Mi colpisce il dolore, quello sentito e non riconosciuto, che ingoia pezzi interi di anima e vita, che vedo nel corrosivo silenzio di un ragazzo omosessuale, che ho visto nello sguardo di una donna che non ha la scelta di voler finire la propria vita. Non voglio disturbare Babbo Natale ma l'uomo. E gli chiedo nella notte della vigilia di poter comprendere il dolore dell'altro

Ultima modifica 22 dicembre 2016 19:59