Street

Eventi A Caltagirone, dall'11 al 24 ottobre, una collettiva di fotografia a cura di Demetrio Di Grado e Molly Narciso

Gli spazi di Mansourcing Spazio Contemporaneo di Caltagirone ospitano, dall’11 al 24 ottobre, una collettiva di fotografia a cura di Demetrio Di Grado e Molly Narciso. Un linguaggio iconografico contemporaneo, quello estrapolato ed immortalato da 30 scatti fotografici e firmati da ben trenta autori. Linguaggi e culture, memorie di un territorio e di un vissuto, quello dello street. Il visibile e l’invisibile, la realtà sfuggente impressionata in un frame digitale. Momenti di vita, il quotidiano inafferrabile, poiché il tempo scorre sotto i nostri occhi e vive solo e grazie ad un istante, quell’istante visivo bloccato nel tempo e nello spazio di una foto.

Street, foto di Marco Petrino

Street, foto di Marco Petrino

La lettura compositiva, l’interpretazione delle opere fotografiche, vuole solo essere una linea guida affinché qualunque spettatore possa fruirne visivamente e applicarne in modo semplice una propria logica di partenza, associata non solo alle proprie esperienze personali (poiché tutti viviamo la quotidianità dello street), noi in questa collettiva consigliamo una fruizione bidirezionale, che il confronto e il ragionamento sia i vostro strumento, non l’ osservazione veloce ma la sosta. Uno sguardo che sia in grado di ascoltare e che sia in grado allo stesso tempo di superare i canoni del bello e del piacere personale.

Street, foto di Felice Privitera

Street, foto di Felice Privitera

L’invito è quello di porsi delle domande, l’invito è quello di rivolgerne delle proprie, l’interazione, il confronto di opinioni, cogliere e portare con sé. Attraverso gli occhi di questi autori abbiamo la possibilità di fare un viaggio visivo faccia a faccia con la realtà, queste foto sono documento esplicito e contemporaneo della nostra società, sono poetica composizione, sono esperienza indiretta, siate voi i portatori di un messaggio, siate testimoni diretti del vostro sguardo verso le strade del mondo, che sia per voi inaspettata risorsa.

Street, foto di Davide Ragusa

Street, foto di Davide Ragusa

Gli Autori in mostra: Noemi Amato, Alessandro Barrano, Nicolò Barreca, Sebastiano Bellomo, Paola Berretta, Francesco Bonanno, Massimo Calcagno, Gaetano Campoccia, Enrico Caricchio, Riccardo Colelli, Valentina Currò, Davide Di Pasquale, Chiara Di Salvatore, Aldo Gattuso, Sergio Giannotta, Tony Leone, Chiara Licata, Walter Lupo, Arianna Manuello, Massimiliano, Marchese, Salvatore Nicastro, Palmira Pepi, Daniela Parisi, Marco Petrino, Felice Privitera, Davide Ragusa, Mariella Renda, Daniela Tornello, Daniele Tranchita, Dell’Aversana & Varavallo

Opening domenica 11 Ottobre ore 19
Orari:
dal martedì al sabato dalle 19 alle 20

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.