“Nuovi amici no”, Skinny non abbandona la sua “fam”

Musica A distanza solo di un mese da "Blocco", nuovo singolo per il giovanissimo rapper catanese che mette in chiaro la sua intenzione di restare nella sua cerchia, con la sua “fam”: «Non voglio nuove gang, voglio la mia banda»

«È troppo facile salire sul carro dei vincitori, avvicinarsi quando si diventa famosi». È semplice ed essenziale la riflessione da cui nasce “Nuovi amici no”, il nuovo singolo in cui Skinny, giovanissimo rapper catanese, mette in chiaro la sua intenzione di restare nella sua cerchia, con la sua “fam”. «Non voglio nuove gang, voglio la mia banda» canta Skinny, nome d’arte di Noà Magro, nel brano registrato a Bari e prodotto da TempoXso, ascoltabile da oggi su tutte le piattaforme digitali e su YouTube.

Traccia dopo traccia emerge qualcosa di più e di meglio del classico stereotipo del talento emergente, anche in questo caso le rime di Skinny si muovono morbide ma taglienti, senza sconti per niente e nessuno, su un classico tappeto ritmico di 808 e una melodia tanto dark quanto malinconica. Catania come Atlanta, come sempre il segreto di Skinny è quel flow così semplice e così naturalmente appassionato. Che trova nell’emotività e nell’istinto la sua fonte di bellezza e di rivalsa sulla brutalità del quotidiano. 

Skinny in un frame di “Nuovi amici no”

Mentre “Blocco”, uscita neanche un mese fa e già piazzata su tutte le playlist urban street, hip hop e trap ufficiali di Spotify, raccontava l’ordinaria barbarie di vivere giorno dopo giorno nei quartieri di periferia, l’amore e l’odio per quella strada che abbraccia e stritola, ma che non ti abbandona, come una compagna fedele e maledetta, “Nuovi amici no porta il discorso oltre, senza spostarsi di un millimetro. Ci mostra l’altro lato, il party, il diritto a godersi il successo. Ovviamente sopra le righe, come sotto le righe sono invece le giornate quando vivi nel Blocco. Dove non c’è posto per gli scrocconi, per quelli che ti sputano addosso quando non sei nessuno e subito dopo stanno con la bava alla bocca nella speranza di prendere qualcosa dei tuoi avanzi. 

Messaggio rinforzato dalle immagini del video girato tra Pedara e l’Etna e disponibile sul nuovo canale YouTube del giovane rapper. Il video vuole mettere in evidenza il fatto di avercela fatta e di voler condividere i successi con la gente del quartiere, gli amici di sempre, le persone che lo hanno sostenuto e hanno creduto in lui fin dal primo giorno. Che Skinny vuole ringraziare facendo vivere loro la vita da star, affittando jeep e motociclette e portandoli una sera a diversi al night club. 

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.