“Muoviti-fermu” a Donnalucata, c’è Carmelo Chiaramonte: «Apro “Caro Melo” dove il cibo lancia messaggi di riscatto»

In cucina Dopo essere stato per 12 anni il Cuciniere errante, il cuoco modicano torna a capitanare un ristorante e lo fa alla sua maniera. Dal 12 giugno, nella frazione marinara di Scicli, "Caro Melo. Osteria rituale" apre per coloro che amano la cucina viscerale, irrequieta, riflessiva e curiosa di Chiaramonte: «Il mio menù è un messaggio d’amore per quelli che credono all’epidermide, al contatto, alla vita fisica: peccare, mangiare bene, fare bene all’amore, andare al mare, muoversi...»

L’odore di libertà si sente già. E’ nell’aria. Si mischia, si mescita, si amalgama con l’amore, la passione e la disarmante intelligenza. Si ferma fisicamente a Donnalucata, location scelta per ricevere gli abbracci e le emozioni dei piatti dello chef Carmelo Chiaramonte. Apre “Caro Melo. Osteria Rituale”. Finalmente. In Sicilia.…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.