Laura Boldrini presenta a Catania il suo “Lo sguardo lontano”

La presidente della Camera dei deputati, Laura Boldrini, sarà a Catania venerdì 9 ottobre alle ore 17.30, per un incontro pubblico nella sala conferenze del Palazzo della Cultura. Il tema al centro dell’iniziativa è il libro scritto dalla presidente della Camera,”Lo sguardo lontano” pubblicato da Einaudi. All’incontro parteciperanno il sindaco Enzo Bianco e alla professoressa Lina Scalisi, modererà il dibattito il caporedattore dell’Ansa Sicilia, Franco Nuccio. I proventi di vendita del libro saranno destinati totalmente all’istituzione di borse di studio.

Laura Boldrini

Da “Lo sguardo lontano”: Quando Laura Boldrini giunge a Montecitorio e diventa la terza donna a presiedere la Camera dei deputati, appare subito come un presidente anomalo. Lei, che si è occupata per anni di diritti umani, di conflitti e di rifugiati, vuole aprire un dibattito sulle grandi questioni della società, accorciare le distanze fra la gente e le istituzioni, fare del Parlamento la «casa della buona politica». E la buona politica è fatta di giustizia sociale, di riconoscimento della dignità, di restituzione della speranza a chi sembra averla perduta. Raccontando dall’interno l’istituzione di cui ha accettato di mettersi al servizio, Laura Boldrini conferma la volontà di farla divenire anche il luogo di una nuova cittadinanza, dimostrando che la rotta può essere invertita.

 

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.