​H&M apre il suo primo punto vendita a Messina, l’inaugurazione giovedì 17 marzo

H&M, il marchio svedese celebre in tutto il mondo e sinonimo di “moda e qualità al miglior prezzo in maniera sostenibile”, è felice di annunciare l’arrivo del primo punto vendita di Messina. L’apertura del negozio, situato in viale San Martino 175-177, si terrà giovedì 17 marzo alle ore 11, con una cerimonia in stile H&M.

H&M a Messina, in viale San Martino

«Il nuovo punto vendita sarà il dodicesimo in Sicilia e il 142° in Italia. Ѐ un importante traguardo raggiunto grazie all’impegno di tanti colleghi. H&M crede nelle persone e nel lavoro di squadra, questi due elementi sono parte integrante dei nostri valori», dichiara Dan Nordstrom, Country Manager H&M Italia. Il nuovo negozio si sviluppa su una superficie di vendita di circa 1.500 mq. Il piano terra ospita le collezioni donna; al primo piano si trovano l’uomo e le linee per teenager, al secondo piano i capi per bambini, da 0 a 14 anni. H&M lavora duramente ogni giorno per rendere più sostenibili i propri prodotti e l’intero settore della moda, dalla coltivazione del cotone fino alla raccolta degli abiti usati per dar loro una nuova vita. Ad esempio dal 2013 portiamo avanti a livello mondiale uno dei più estesi programmi di raccolta abiti del settore retail, con lo scopo di evitare che la moda finisca nei rifiuti e di favorire invece il riutilizzo delle fibre tessili. Solo in Italia sono stati raccolti ad oggi 1.260.000 kg di indumenti usati. Per i consumatori sarà possibile consegnare i propri abiti usati e i prodotti tessili anche nel nuovo punto vendita di Messina.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.