Giusy Ferreri sceglie Palermo per l’unica data del suo “Hits Tour” al Sud Italia

Musica e Suoni e il direttore artistico Nuccio La Ferlita annunciano l’atteso concerto di Giusy Ferreri a Palermo, il prossimo 16 maggio al Teatro Politeama. La “regina” delle hit in radio sceglie infatti la sua città per l’unica data del Sud Italia che la vedrà esibirsi dal vivo dopo Milano e Roma, accogliendo così simbolicamente la preferenza che il Comune di Palermo le aveva espresso scegliendola come artista principale della festa di Capodanno.

Giusy Ferreri

Per dare idealmente seguito all’invito della città all’artista, stavolta infatti si apriranno le porte del Teatro che si affaccia sulla piazza Castelnuovo, che la notte di San Silvestro a Palermo ha riunito oltre 100mila persone per il concerto di Capodanno. Il live della Ferreri sarà quasi una continuazione del grande evento di inizio anno, un altro grande momento di spettacolo per la città, per il quale Musica e Suoni ha chiesto il patrocinio gratuito del Comune di Palermo, invitando al concerto il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Cultura.

L’attesa per Giusy Ferreri lascia ora spazio al conto alla rovescia per un concerto che sarà anche un viaggio tra i più grandi successi della cantante, come si evince dalla scelta del nome dato all’albume al tour “HITS”: dal 2008 ad oggi Giusy Ferreri ha collezionato risultati unici e straordinari dalla indimenticabile “Non ti scordar mai di mealla canzone dell’estate 2015 “Roma – Bangkok”, con oltre 81 milioni di visualizzazioni su Vevo/Youtube che lo rendono il video italiano più visto di sempre su Vevo e lo collocano al secondo posto della classifica dei video più visti del 2015, con più di 13 milioni di streaming su Spotify dove ha ottenuto il #1 nella Top50 Italia. E ancora, il celebre duetto con Tiziano Ferro “L’Amore e Basta” fino all’ultimo singolo “Volevo te” e tanti altri.
Le prevendite su www.ctbox.it; www.circuitoboxofficesicilia.it; www.ticketone.it

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.