Fondazione Inda Stagione 2021, le agevolazioni sui biglietti d’ingresso

Teatro e opera Dal 7 giugno al via le prevendite per le sette Giornate siracusane: chi risiede in provincia di Siracusa, esibendo un documento di riconoscimento che ne attesti la residenza, potrà acquistare fino a un massimo di due biglietti a prezzo ridotto. Previste agevolazioni anche per gli under 14

La Fondazione Inda conferma anche per la Stagione 2021 al Teatro Greco di Siracusa le agevolazioni introdotte nel corso degli ultimi anni per consentire a quanta più gente possibile di assistere agli spettacoli classici.


Nella Stagione che vedrà la messa in scena dal 3 luglio al 21 agosto di Coefore Eumenidi di Eschilo, Baccanti di Euripide e Nuvole di Aristofane, l’Inda conferma le Giornate siracusane con ben sette date nelle quali chi risiede in provincia di Siracusa, esibendo un documento di riconoscimento che ne attesti la residenza, potrà acquistare fino a un massimo di due biglietti al prezzo di 15 euro ciascuno. Le Giornate siracusane sono previste il 7 e 25 luglio per Coefore Eumenidi, l’8 e il 18 luglio e l’8 agosto per Baccanti, il 5 e il 15 agosto per Nuvole.
I biglietti per le Giornate siracusane saranno acquistabili a partire da lunedì 7 giugno, esclusivamente di presenza, sia alla biglietteria di corso Matteotti che al botteghino del Teatro Greco.
Agevolazioni anche per i ragazzi di età compresa tra gli 8 e i 14 anni che potranno acquistare, in qualunque data, un biglietto per i settori numerati al prezzo di 30 euro e per i settori numerati alti (l’ex settore non numerato) al prezzo di 15 euro.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.