Due siciliani ospiti a “Luce Social Club” di Sky Arte

L'Isola e i media Venerdì 28 maggio saranno ospiti del format televisivo di approfondimento culturale condotto da Gianni Canova e Martina Riva l'attore catanese Giovanni Calcagno, tra i protagonisti di "Morrison", il nuovo film di Federico Zampaglione, e il cantautore palermitano Davide Shorty che presenterà il suo nuovo album “fusion.”

È in programma venerdì 28 maggio alle ore 20.10 su Sky Arte (canali 120 e 400), on demand e in streaming su NOW e disponibile anche in streaming gratis per tutti su https://video.sky.it/arte, la nuova puntata di Luce Social Club, il format televisivo di approfondimento culturale condotto da Gianni Canova e Martina Riva, prodotto da Erma Pictures in collaborazione con la direzione comunicazione di Istituto Luce Cinecittà, Sky Arte, ATCL e Spazio Rossellini, con la regia di Max De Carolis.

Come sempre, in studio, diversi ospiti si confrontano con i due conduttori su un tema portante. L’interrogativo della puntata è: “Chi sono i maestri? Esistono veramente? Ma soprattutto danno buoni o cattivi consigli?”.
In studio Federico Zampaglione, leader dei Tiromancino, presenta il suo nuovo film “Morrison”, attualmente al cinema per Vision Distribution. Un omaggio alla musica autentica, sanguigna, piena di energia che oggi ci manca tanto. Tra i protagonisti del film e ospite insieme a Zampaglione l’attore catanese Giovanni Calcagno, che racconta il suo personaggio e la sua esperienza sul set.

Il cantautore palermitano Davide Shorty

Ospite della serata Luca Ward, attore apprezzatissimo dalla critica e dal pubblico e doppiatore di stelle del cinema Hollywoodiano, che presenta la sua autobiografia “Il talento di non essere nessuno”. Una conversazione che si districa fra il senso e il valore artigianale del doppiaggio e esperienze di vita e affronta anche la differenza dell’uso della voce sui vari medium e come cambia nell’ambito del videogioco, mercato in cui cerca di apportare l’impostazione del doppiaggio cinematografico.
Sempre nell’ambito della recitazione incontriamo Federica Di Martino, attrice teatrale, compagna artistica e di vita di Gabriele Lavia con il quale rialzerà il sipario del Teatro Maria Caniglia di Sulmona. Il 12 giugno andrà, infatti, in scena uno spettacolo di grande prestigio “Le leggi della gravità”, la nuova produzione di Effimera Srl in coproduzione con il Teatro della Toscana-Teatro Nazionale, con Gabriele Lavia, che firma anche la regia, Federica Di Martino ed Enrico Torzillo.

Ospite musicale della serata è il cantautore palermitano Davide Shorty che presenta il suo nuovo album “fusion.”. All’interno del disco è contenuto il brano sanremese “Regina”, classificatosi al secondo posto tra le “Nuove Proposte” e vincitore del “Premio della Sala Stampa Lucio Dalla” sezione “Nuove Proposte”. Il brano ha vinto anche il “Premio Enzo Jannacci Nuovo Imaie 2021” e il “Premio Lunezia per Sanremo 2021” per il valore musical-letterario. “fusion.” è un album le cui canzoni sono vere e proprie testimonianze e riflessioni sulla nostra società, all’interno del quale non sono mancante numerose e importanti collaborazioni musicali.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.