Blog

Che singolari azzardi della fede in Val di Noto!

Blog Da una parte c'è Antonio Staglianò, il vescovo "cantante" di Noto che definisce “pop” la sua teologia e non si nega agli applausi e alle tv. Dall'altra c'è l'anziano asceta belga Ugo Van Doorne che medita in solitudine da mezzo secolo sui monti iblei del Siracusano. Due aspetti della passione delle viscere e dei sensi dell’Innamorato divino che una fede anestetizzata ha archiviato nello scaffale delle favole o delle patologie

Che incontri si fanno, quali insolite figure e singolari azzardi della fede, in val di Noto! Ero a Pozzallo, patria del “sindaco santo” Giorgio La Pira, uomo di fede e d’azione ma soprattutto missionario di pace. C’ero per un convegno sulla mitezza, organizzato dall’amico Claudio Saita. Bellissimo tema, sul quale…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 1
  • comment-avatar

    … quale migliore inizio di giornata … con questo blog di Di Grado mi canto il gregoriano da solo … grazie

  • SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

    Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.