Castiglione di Sicilia tra i borghi più belli (e più buoni) all’Expo

Territori In corso la settimana promozionale della cittadina medievale tra l'Etna e l'Alcantara: fino al 4 ottobre presenterà itinerari tra i Borghi più Belli d'Italia all'interno di Eataly e il Tour delle cantine che si svolgerà dall'11 ottobre

 

Stand Eatily

Stand Eatily

Castiglione di Sicilia, città medievale, protagonista all’Expo di Milano dal 28 settembre al 4 ottobre. Già da ieri ha iniziato a presentare i suoi itinerari ed eventi nel contesto dei Borghi Più Belli d’Italia, lungo il percorso enogastronomico di Eataly riservato alla tipicità della ristorazione regionale italiana, dove ha allestito il proprio spazio espositivo insieme a Cefalù, Castelmola, Montalbano Elicona, Savoca, Sutera. Posto tra l’Etna e l’Alcantara con il suo caratteristico centro storico medievale, con il Castello di Lauria, la Cuba bizantina, il museo di arte sacra, è uno dei Borghi più caratteristici della Sicilia. Presentata per l’occasione la nuova brochure che per la prima volta è anche una sorta di atlante di tutte le aziende vitivinicole presenti sul territorio di Castiglione, ben 46 e che grazie all’apertura della Enoteca Regionale rappresenta oggi una delle città simbolo della produzione vitivinicola siciliana. L’Expo diventa in questi giorni l’occasione ufficiale per presentare il calendario di eventi “ I Borghi del Gusto”, che prevede per l’11 ottobre a Castiglione il ”Tour delle Cantine”, una iniziativa organizzata dall’Amministrazione comunale, articolata in visite guidate nelle cantine, in antichi palmenti, in moderne aziende, convegni, educational tour e press tour, spettacoli folkloristici, animazione, ecc, evento questo patrocinato dall’Assessorato Regionale al Turismo della Sicilia e che ad ottobre riguarderà pure i Borghi siciliani di Castelmola, Castroreale, Montalbano Elicona, Novara Sicilia, Savoca, San Marco D’Alunzio.

Le cantine di Castiglione

Le cantine di Castiglione

Enogastronomia e bellezza del borgo medievale i due punti di forza della proposta turistica in vetrina all’Expo, ma che vedono il territorio vantare delle eccellenze paesaggistiche come l’Etna e l’Alcantara, oltre che una variegata offerta di strutture turistico ricettive. Sulla valenza del circuito dei Borghi il vice sindaco Concetto Stagnitti, consapevole di ciò, da tempo porta avanti una serie di iniziative che vedono tutta l’Amministrazione guidata dal sindaco Salvatore Barbagallo, condividere e sostenere per un progetto di sviluppo turistico complessivo, dove però anche gli operatori commerciali e turistici privati dovranno condividere e aderire per un obiettivo comune da raggiungere e finalizzato ad incrementare i flussi turistici. Castiglione di Sicilia, città del ricami a punto inglese, già set di riprese cinematografiche e di importanti trasmissioni televisive per l’Expo punta a candidarsi anche come location cinematografica e set naturale di eventi grazie alla suggestione dei luoghi caratterizzanti il borgo storico e alcune aree naturalistiche.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.