“Beautiful life”, nasce a Catania la colonna sonora de “Il filo invisibile”, storia d’amore senza confini

Musica Girato nella città etnea il video del singolo prodotto dall’attore catanese Salvo Saverio D’Angelo (SSD Project) in collaborazione con Donata Brischetto, la finalista acese dell’ultima edizione di The Voice Senior. Il brano è la colonna sonora del film "Il filo invisibile" film dal 4 marzo su Netflix che racconta la quotidianità di una famiglia con due papà e un figlio adolescente

E’ uscito il video del singolo Beautiful life (Love is around) prodotto dall’attore catanese Salvo Saverio D’Angelo (SSD Project) in collaborazione con Timpy Dee al secolo Donata Brischetto, la finalista acese dell’ultima edizione di The Voice Senior. Il brano è la colonna sonora del film “Il filo invisibile” del regista Marco Simon Puccioni. Dopo l’anteprima al cinema, arriva su Netflix dal 4 marzo il film con Francesco SciannaFilippo Timi e il giovane Francesco Gheghi che racconta la quotidianità di una famiglia con due papà e un figlio adolescente. Beautiful life (love is around), celebra la vita magica e imprevedibile e l’amore in tutte le sue forme, motivo della nostra esistenza.

Salvo Saverio D’Angelo, classe 1975,  nasce a Catania. Inizia i primi passi nel mondo della musica a 16 anni come conduttore e dj radiofonico in una piccola radio locale. Alternava l’amore per la musica con il cinema, da piccolo amava giocare con i suoi amici, spesso nel ruolo di regista, filmava, con una piccola telecamera, storie per lo più divertenti e sognava guardando i film di diventare un attore. Questo desiderio  lo spinse, una volta ottenuta la maturità, a trasferirsi a Roma.

Arrivato nella capitale inizia un percorso fatto di studi artistici (recitazione, dizione, conduzione). Muove i primi passi  partecipando a spot televisivi nazionali e Internazionali a  telepromozioni e subito dopo divenne uno dei  ragazzi di Domenica in su Raiuno. Successivamente, sarà l’inviato del programma “Alla gallina abbuffata” su Raidue e poi conduttore e autore  televisivo  di diversi programmi trasmessi sul circuito nazionale Cinque Stelle Group. Compiuti i 30 anni decide di interrompere l’esperienza televisiva per ritornare alle sue più grandi passioni: il cinema e la musica. Comincia così una bella collaborazione con l’attrice Antonella Ponziani e il regista Mario Spinocchio appena rientrato dai suoi studi di regia da Los Angeles .

Riprende gli studi di recitazione e frequenta vari corsi e masterclass fra questi anche  l’Actors planet di Rossella Izzo. Comincia, così a prendere parte ad alcuni ruoli di rilievo nei film Gloss di Valentina Brandolini, Vento Grecale di Mario Spinocchio, L’eremita di Al Festa, Baci salati di Antonio Zeta, Impunito di  Mario Spinocchio, In questo mondo di eroi di Francesco Di Chio, Tu sei lei di Rossella Izzo, Liberi di sognare di Stefano Reali, Sei nell’anima regia di  Federico Moccia, Donald sunny regia di  Niccolò Scaglia, Per i nemici Nora di Mario Spinocchio, Viola non è il mio nome regia di Cinzia Scaglione, Mia regia Mario Spinocchio, Freddo di marzo” regia di Mario Spinocchio e nel 2021 a teatro con “Rovistando tra …”  al teatro Petrolini.

Nel 2018 inizia a comporre, da autodidatta, le prime musiche elettroniche, Durante il Lockdown, la produzione musicale diventa il motivo della sua esistenza. A Dicembre 2020,  esce  sulle piattaforme digitali musicali  un  primo  brano intitolato Born con  l’acronimo SSD Project, un esperimento streammato più di 50.000 mila volte . Per questa occasione Beautiful life (love is around) esce in una versione radiofonica più esplosiva che mai. Il 28 febbraio è uscito il videoclip che sarà in concorso alla prossima edizione XIX Roma videoclip festival ideato e diretto da Francesca Piggianelli.

Salvo Savaerio D’Angelo/SSD Project e Donata Brischetto/Timpy Dee

Crediti

SSd project (Salvo Saverio Dangelo); Timpy Dee (Donata Brischetto); ballerina Raffaella Siani; attori Francesco Ferdinandi, Cinzia Scaglione, Iridiana Petrone, Guía Jelo (guest star). Dal programma tv “boss dei prediciottesimi”: Gianni Muscolino. Il video clip è stato girato a Catania con l’aiuto della Film Commission Catania. La regia è stata curata da Mario Spinocchio e da Salvo Saverio Dangelo (per la prima volta alla regia). Prodotto da salvo Saverio Dangelo con l’aiuto  degli sponsor: Lesv, Lido Molido e le società dì produzione Cinemaset e Bump.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.