Bandiera Verde, sono 24 le spiagge siciliane a misura di bambini

Le Mondelliadi in un Cartellone

Mondello è una spiaggia a misura di bambino, dove i piccoli possano giocare nell’acqua bassa, trovare giochi colorati, sabbia pulita per costruire castelli, bagnini attenti alla loro sicurezza; e dove le mamme possano cambiare il pannolino o allattare in uno spazio dedicato. Lo hanno deciso i pediatri italiani che hanno promosso 134 spiagge del Belpaese, adatte ai bambini: la Bandiera verde 2016 in Sicilia è andata a 24 spiagge: nel Palermitano a Mondello, Balestrate, Cefalù; nel Ragusano a Casuzze, Punta Secca, Caucana, Ispica-Santa Maria del Focallo, Marina di Ragusa, Pozzallo, Pietre Nere, Raganzino e Scoglitti; nel Messinese Giardini Naxos, Marina di Lipari, Acquacalda e Canneto; nel Trapanese a Marsala, Signorino, San Vito Lo Capo, Campobello di Mazara-Tre Fontane,Torretta Granitola; alla Plaia di Catania; a Porto Palo di Menfi nell’Agrigentino e a Vendicari nel Siracusano. La notizia arriva da Milano dove il pediatra Italo Farnetani ha curato il lavoro, verificando i risultati ottenuti in precedenti rilevazioni e aggiungendo 34 nuove località rispetto all’anno scorso: hanno partecipato 2015 pediatri e sono state censite tutte le spiagge italiane. L’iniziativa sarà presentata il 16 aprile in un convegno a San Benedetto del Tronto, in cui ci sarà anche la consegna della “Bandiera verde” ai sindaci dei Comuni insigniti del riconoscimento. Secondo i pediatri, «ormai i bambini vanno al mare non per curarsi, come si faceva nell’Ottocento, ma per stare all’aria aperta e giocare, insieme ai genitori e per divertirsi. Ecco perché il mare fa bene: offre la possibilità di muoversi, fare attività fisica, stare all’aperto e passare più tempo con i genitori».
La ricetta per una località di mare ideale i bambini più piccoli prevede: sabbia pulita, spazio fra gli ombrelloni per giocare, acqua che non diventi subito alta, assistenti di spiaggia, indispensabili per intervenire in caso di emergenza, bar, luoghi attrezzati per le mamme. La Mondello Italo Belga allestirà anche quest’anno lo spazio dedicato alle mamme all’interno della spiagge attrezzate (nella low cost “Costa Picca”, lo spazio allattamento; un fasciatoio in ciascuna delle tre spiagge attrezzate) dove i bambini potranno partecipare alle tante attività ricreative gratuite.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.