A Palermo laurea honoris causa a Fulco Pratesi, fondatore di WWF Italia

Premi e bandi Sarà il Rettore Fabrizio Micari a conferire al giornalista e presidente onorario di WWF Italia, venerdì 23 ottobre, la laurea magistrale honoris causa in "Biodiversità e Biologia Ambientale"

L’Università di Palermo conferirà una laurea magistrale honoris causa in “Biodiversità e Biologia Ambientale” a Fulco Pratesi, ambientalista e fondatore nel 1966 del WWF Italia, di cui è ora presidente onorario. La cerimonia si svolgerà venerdì 23 ottobre, alle 15.30, nella Sala Magna del Complesso Monumentale dello Steri  alla presenza del Rettore dell’Università degli Studi di Palermo, prof. Fabrizio Micari.

Pratesi nato a Roma nel 1934, è laureato in architettura nel 1960, sposato, quattro figli. Ha progettato numerosi parchi nazionali e riserve naturali in Italia e all’estero. Dal 1992 al 1994 é stato deputato nel gruppo dei Verdi. Dal 1995 al 2005 è stato presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo Dirige la rivista “Panda” del WWF e ha diretto per trent’anni la rivista per ragazzi “L’Orsa”. Ha scritto numerosi libri: “Il Salvanatura”, “Guide alla Natura d’Italia”, “Clandestini in città”, “Esclusi dall’Arca”, “I Cavalieri della Grande Laguna”, “Un cane”, “Storia della natura d’Italia” e molti altri, alcuni dei quali ha illustrato personalmente. Collabora al “Corriere della Sera ” e a “l’Espresso” e ad altre riviste.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.