A Giuliano Sangiorgi, leader dei Negramaro, la cittadinanza onoraria di Caltanissetta

Il leader dei Negramaro, Giuliano Sangiorgi, sarà presto cittadino di Caltanissetta. In virtù delle sue origini (il papà Gianfranco, scomparso nel 2013, era nisseno), martedì 27 marzo alle ore 18 gli sarà conferita la cittadinanza onoraria, per volontà dell’Amministrazione comunale diretta dal sindaco Giovanni Ruvolo. Il cantante, che spesso ricorda la sua infanzia a Caltanissetta (dove vivono ancora alcuni parenti), ha subito accolto l’invito della città e quindi presenzierà alla serata organizzata in suo onore, ma non canterà per i suoi fan.

Giuliano Sangiorgi

Giuliano Sangiorgi

Nel corso della serata di martedì, che si svolgerà al Teatro Regina Margherita a partire dalle ore 18, si esibiranno invece alcuni artisti nisseni, ovviamente sui brani di repertorio dei Negramaro.
L’ingresso a teatro è gratuito, ma è necessario ritirare gli inviti al botteghino del teatro da giovedì 22 marzo: 1 a persona a partire dalle ore 15.30 e fino alle ore 18.30.
Considerato il numero esiguo di posti disponibili a teatro rispetto alla domanda del pubblico, nell’atrio di Palazzo del Carmine, adiacente al teatro, sarà allestito un maxischermo per dare a tutti la possibilità di partecipare all’evento.

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.