Viaggio semiserio verso Sud. Sciascia e Poidomani raccontano

Eventi Domenica 2 aprile a Modica Carlo Cartier fa rivivere due grandi uomini della Sicilia

Carlo Cartier

Due storie per un “Viaggio semiserio verso Sud – Sciascia e Poidomani raccontano…”. E’ il nuovo progetto della Fondazione Teatro Garibaldi realizzato all’interno del “Mas – Modica Art System” che domenica 2 aprile, alle ore 18.30, al Teatro Garibaldi di Modica, farà rivivere due grandi uomini della Sicilia: Leonardo Sciascia e Raffaele Poidomani, attraverso due loro racconti, “Il lungo viaggio” e “L’ora di Rosolini”. L’interpretazione è affidata all’attore Carlo Cartier, direttore artistico della Fondazione Teatro Garibaldi, che darà corpo a queste pagine ricche di umanità. Ad accompagnarlo saranno il Gruppo di Canti Popolari “Muorika Mia” e l’Accademia “Auditorium” che, attraverso brani musicali tratti dalla tradizione popolare siciliana, musiche di sottofondo, effetti sonori, richiami e musiche di altri luoghi, enfatizzeranno i momenti salienti di questi due scritti, di per sé già molto evocativi e profondi. Il quadro bizzarro e realistico nello stesso tempo che Sciascia dipinge, con uno stile che abbina all’umorismo misurato tipico della sua scrittura un certo distacco nella descrizione, vuole denunciare il triste fenomeno dell’emigrazione, conseguente alle durissime condizioni di vita dei contadini delle campagne siciliane. Dall’altro lato, la Sicilia arsa dal sole e abitata da una nobiltà che tutto ha fuorché levatura culturale e tranquillità economica fa da sfondo al racconto di Poidomani e alle avventure della sua protagonista, la zia Maria. Due opere intense che ben descrivono la terra siciliana del tempo, lasciando tuttavia intravedere caratteristiche e atteggiamenti non ancora superati. Ad aggiungere “colore” all’atmosfera evocativa dello spettacolo sarà appunto l’accompagnamento musicale dei “Muorika Mia”, gruppo nato nel 1996 con l’intento di promuovere il repertorio classico della tradizione popolare di Modica, ma più in generale di tutta la Sicilia, attingendo alle produzioni di gruppi e musicisti provenienti da ogni parte della regione, e dei musicisti dell’Accademia “Auditorium” costituita nel 2006 come centro di formazione musicale e culturale specializzato e attivo che vuole riconoscere e promuovere le risorse locali, offrire spazi e occasioni dove si possa esprimere la propria creatività e confrontare le proprie esperienze. I capisaldi del gruppo musicale che accompagnerà lo spettacolo sono il pianista Gianluca Abbate, vincitore di numerosi concorsi internazionali e nazionali e dall’intensa attività concertistica, e il flautista Tommaso Piazzese, con all’attivo molti concerti, con formazioni cameristiche ed orchestrali del territorio. L’ingresso allo spettacolo di domenica è gratuito. Dall’idea di connessioni tra produzioni culturali il “Mas – Modica Art System” sta proponendo un modello funzionale in grado di presentare idee e sperimentazioni

Commenti

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.