domenica 15 settembre 2019

domenica 15 settembre 2019

MENU

Sexy e aggressive: sono le scarpe create da Rita Ora con Giuseppe Zanotti

Moda e Design

Dopo le precedenti collaborazioni, le scarpe di lusso più amate dalle VIP quest’anno recheranno la firma della pop star britannica, aggiungendo un’altra perla alla già ricca collezione di questo marchio


di Simone Mangano

Ancora una volta Giuseppe Zanotti ha scelto di puntare sulle star, e ancora una volta la sua scommessa si è rivelata assolutamente vincente. Dopo le precedenti collaborazioni, le scarpe di lusso più amate dalle VIP quest’anno recheranno la firma della pop star britannica Rita Ora. Un colpo sensazionale, considerando che le scarpe Giuseppe Zanotti si trovano ovunque, ormai, ma restano comunque le più amate dalle star di tutto il mondo. La capsule collection con Rita Ora non fa altro che confermare questo fatto, aggiungendo un’altra perla alla già ricca collezione di questo marchio. Una perla che merita senza ombra di dubbio di essere scoperta un po’ più da vicino.

Rita Ora

La collaborazione tra Rita Ora e Giuseppe Zanotti
Come anticipato poco sopra, a Rita Ora è stato affidato il compito di partecipare attivamente alla creazione della nuova capsule collection Giuseppe Zanotti. D’altronde, collaborazioni simili non sono certo una novità per il noto stilista: è la terza volta infatti che Zanotti punta al mondo della musica, dopo aver precedentemente lavorato con Jennifer Lopez e con Zayn Malik. E anche stavolta il successo è stato tale su tutta la linea, perché si parla di una collezione ricca di sorprese: questa capsule, difatti, ospita modelli molto noti come i sandali stiletto di Giuseppe Zanotti e le scarpe a punta. Il tutto, arricchito anche da un paio di stivali al ginocchio con catena cubana sul tallone, a maglie realizzate in oro. Proprio gli stivali in questione rappresentano il vero gioiello della capsule collection, e sono stati una richiesta diretta di Rita Ora per esprimere attraverso di essi tutto il suo animo sensuale e aggressivo.

Giuseppe Zanotti: la storia del famoso stilista
Giuseppe Zanotti è oggi noto come lo stilista che ha fatto innamorare i vip di tutto il mondo, e la sua storia lo dimostra. Sin dagli anni ’80, l’esordio di questo personaggio è stato segnato dalle stigmate del successo: non casualmente, nel giro di pochi anni Giuseppe Zanotti è riuscito a collaborare con alcuni dei marchi più famosi del mondo del fashion, come ad esempio Roberto Cavalli e Thierry Mygler. Curioso, considerando che Zanotti iniziò da giovane come DJ: una professione che comunque gli diede la possibilità di conoscere molti VIP, iniziando ad apprezzare il loro look stravagante. Da qui il desiderio di lanciarsi come designer freelance, fino al punto di suscitare le attenzioni di brand del calibro di Fendi, Valentino e molti altri ancora. Le tappe più importanti della sua carriera? La prima collezione lanciata nel 1994, l’ingresso nel mondo dei gioielli nel 2011 e il recente lancio del proprio e-commerce.

A 62 anni, Giuseppe Zanotti può ritenersi più che soddisfatto, dall’alto dei suoi 175 milioni di euro di fatturato e delle tante collaborazioni di lusso intraprese con le star.



© Riproduzione riservata
Pubblicato il 23 luglio 2019





TI POTREBBE INTERESSARE

Marella Ferrera alla Settimana del design per Paola Lenti

La stlista catanese torna alla Milano Design Week grazie alla collaborazione con la designer lombarda arricchendo il progetto Sciara sulla pietra lavica invetriata e tramite il percorso emozionale chiamato "Couture"

You Wear by Amira Archivie, la moda Made in Sicily cerca nuovi volti

La creativa siciliana Mirella Musumeci ha organizzato un casting event il 15 e il 16 marzo al Sotto Sopra di Giardini Naxos

Fashion Dinasty: il messaggio sincero di Stefano Gabbana a Domenico Dolce

Per celebrare il legame indissolubile tra lo stilista milanese e quello siciliano è nata la nuova collezione Sicily che, prima di Natale, farà la sua comparsa nelle vetrine dei negozi più esclusivi

Con l’apertura del suo primo store nel cuore di Vienna, Liu Jo debutta in Austria

Il nuovo punto vendita del marchio italiano, di quasi 190 metri quadri, si trova al 7-9 di Brandstratte e punta a rafforzare la presenza del marchio in regione in quanto prima importante tappa verso una diffusione ancor più capillare.

Peppino Lopez crea i piatti di design contro il cyberbullismo

Il designer ragusano Peppino Lopez ha donato le sue creazioni originali ai 10 chef protagonisti delle masterclass di "Cibo Nostrum" che riunisce a Taormina quasi 300 chef provenienti da tutta Italia, dedicato quest’anno al tema del cyberbullismo

A La Sapienza di Roma si studia Taomoda

L'evento di moda ideato e organizzato da Agata Patrizia Saccone è il caso imprenditoriale inserito tra le materie del Master di 1° livello in “Teoria e strategie della moda, comunicazione e valorizzazione culturale del Made in Italy”