“Scale del Gusto” lancia delle masterclass sui piatti della tradizione pasquale ragusana

Tutto fa panza La manifestazione promossa dall’associazione Sud Tourism ha deciso di rilanciare la propria attività attraverso delle masterclass in live streaming dedicate a 4 piatti tipici pasquali: "Impanate di agnello", "Cassatelle di ricotta", "Pastieri di carne" e “Aciddu cu l’ova”

“Scale del Gusto”,  la manifestazione promossa dall’associazione Sud Tourism, in attesa di ritrovare e abbracciare tutti i suoi fruitori in tempi migliori, ha deciso di lanciare quattro masterclass online interamente dedicate ai piatti tipici della tradizione pasquale ragusana. Un modo per tramandare, anche attraverso le moderne tecnologie, quanto fa parte del patrimonio immateriale del territorio. 

La Pasqua di quest’anno sarà una festa assolutamente diversa e speciale, ed è per questo che “Scale del Gusto” ha deciso di rilanciare la propria attività di promozione territoriale attraverso la valorizzazione di piatti locali da replicare a casa seguendo online, in live streaming, le quattro masterclass dedicate alle classiche “Impanate di agnello”, alle “Cassatelle di ricotta”, ai “Pastieri di carne” e agli immancabili “Aciddu cu l’ova” che sono la felicità dei bambini ma anche la sorpresa dei più grandi. 

Predisposto un calendario per coinvolgere i partecipanti da casa attraverso la pagina social www.facebook.com/scaledelgusto e il sito web www.scaledelgusto.it. Si inizia mercoledì 8 aprile alle ore 18 con la food blogger Elisa Rizza Moncada per immergersi nella dolcezza delle cassate di ricotta, uno dei dolci pasquali più attesi e ricercati, facili da realizzare anche a casa.

Giovedì 9 aprile alle ore 18 sarà la food blogger Barbara Conti ad illustrare la preparazione dei “Pupi cu l’va”, altro dolce che unisce magicamente in cucina i bambini.

Venerdì 10 aprile alle ore 18 torna Elisa Rizza Moncada per i segreti riguardanti i “pastizzi” di carne, infine sabato 11 aprile alle ore 11 sarà la famiglia Digrandi, famiglia di chef e ristoratori, ad illustrare le tecniche di preparazione delle famose “Impanate d’agnello”.

 

 

Rimaniamo a casa, ma non fermiamo la cultura e le tradizioni della nostra terra – spiega Giovanni Gurrieri, direttore dell’associazione Sud Tourism -. Da mercoledì invitiamo tutti, seppure virtualmente, a partecipare alle speciali masterclass online, da seguire comodamente da casa. Quattro appuntamenti per conoscere la tradizione ed eseguire insieme le ricette. Consigliamo di preparare gli ingredienti che ogni giorno proporremo in mattinata sulla pagina social per poi seguire la diretta e condividere insieme le fasi di preparazione. Invitiamo anche a scattare delle foto con gli smartphone e ad inviarcele così da pubblicarle sui nostri canali social, nel segno della tradizione. Ringrazio questi amici di Scale del Gusto che si sono subito messi a disposizione e con cui abbiamo condiviso questa idea, con la speranza di coinvolgere il più possibile quanti sono attualmente e forzatamente a casa, con la speranza che questa Pasqua, con il suo importante significato di rinascita, ci proietti verso una nuova fase del nostro quotidiano». 

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.