Per tre giorni Ribera festeggia la sua Arancia DOP

Tutto fa panza Dal 20 al 22 dicembre 2019 nella città agrigentina saranno tre giorni di eventi, convegni, cooking show di rinomati chef siciliani e degustazioni

Tre giorni di eventi, convegni, cooking show e degustazioni. E’ tutto pronto per l’edizione 2019 della “Sagra delle arance di Ribera DOP”, in programma dal 20 al 22 dicembre in Piazza Duomo, a Ribera.
Succosa, salutare, bella alla vista e buonissima al gusto, l’Arancia di Ribera DOP piace ad un pubblico sempre più vasto e si presta a svariate rielaborazioni gastronomiche. Commercializzata in tutto il mondo è uno dei prodotti del made in Sicily preferito in tutti i settori della ristorazione e del beverage.
La bionda ombelicata di origine protetta sarà protagonista di tre giorni di festa durante i quali, tra folklore e tradizioni, sarà possibile degustare le prelibatezze dei prodotti tipici locali a base delle dolcissime arance di Ribera.
La manifestazione è patrocinata dal Comune di Ribera, in collaborazione con il Consorzio di Tutela dell’Arancia di Ribera DOP, con il patrocinio dell’ARS, il coordinamento di Vincenzo Vaccaro e la conduzione della giornalista Rosy Abruzzo.

Un programma fitto di eventi che si aprirà il 20 dicembre alle ore 17 con l’inaugurazione in Corso Umberto I del Villaggio dei Sapori, un’area dove sarà possibile degustare le specialità culinarie locali e vivere deliziosi percorsi enogastronomici realizzati da alcuni produttori dell’hinterland: ristoratori, con i loro antipasti, primi e secondi piatti; pasticceri daranno sfogo a ogni sorta di prelibatezza a base di arancia come il panettone, le confetture e la cioccolata. Il tutto sarà completato dalla salutare spremuta o da uno stuzzicante aperitivo ideato per l’occasione. Il centro storico sarà allietato dalla parata dei Tamburinari di Ribera.
Non mancheranno dibattiti a carattere culturale, intrattenimento con artisti di strada, animazione per bambini, gruppi folk e musica live. Un free working tour a cura del Consorzio Costa Siciliana sarà dedicato ai buyer e ai giornalisti che vorranno visitare le bellezze artistiche e paesaggistiche di Ribera, degustando i prodotti locali.
Fiore all’occhiello della manifestazione, i cooking show di rinomati chef siciliani che si cimenteranno nella realizzazione di piatti innovativi in programma ogni giorno dalle 18.30.

Gli chef protagonisti saranno: l’ambasciatore del gusto e componente nazionale Euro-Toques Italia Gioacchino Sensale; la scrittrice e giornalista enogastronomica Anna Martano; lo chef che ha rappresentato la cucina italiana a Parigi nel 2017 Francesco Giallombardo; il vincitore del Cous Cous World Championship 2019 Francesco Bonomo; lo chef promotore del Gambero rosa di Sciacca Gianluca Interrante; il maestro pasticcere della Pasticceria Esmeraldos di Marsala Martino Parrinello; il fondatore dell’Associazione Cuochi di Agrigento Giovanni Montemaggiore.

Non mancheranno i cocktail realizzati in chiave artistica e innovativa, con una particolare attenzione alla ricerca di prodotti e materie prime di qualità, del bartender Gianluca Nardone.

 Il programma 

Si partirà venerdì 20 dicembre con il taglio del nastro da parte delle Autorità. Alle 17.30 al via all’aperitivo di benvenuto offerto a tutti i partecipanti realizzato dalla Bartender Drink School che, con maestria ed estro, darà vita a un cocktail unico a base di arancia. L’apertura dell’area cooking show presso il Centro di aggregazione giovanile in via Libertà 3/7 è stata affidata al bartender Gianluca Nardone “Dalla pasticceria al Drink”. Alle 20 lo chef Gianluca Interrante aprirà con il suo cooking show “Quando Ribera Incontrò gli Arabi”, a seguire Francesco Bonomo delizierà con la sua “Cucina salutistica Mediterranea”. Dalle 22,00 Piazza Duomo ospiterà la musica dei “Centoquattro live band”.

Sabato 21 dicembre alle 10.30 il convegno con la stampa, esperti del settore ed appassionati. Seguirà la degustazione della tradizionale insalata di arance al suono della musica dei cantori di “Le antiche serenate. Nel pomeriggio, a partire dalle 17, le Masterclass e la presentazione del libro “Il diamante nel Piatto” di Anna Martano – scrittrice e giornalista enogastronomica, esperta di gastronomia storica siciliana, gastronoma e gastrosofa, docente di storia della gastronomia, di tipicità siciliane – che presenterà due dei piatti citati nel libro e si sfiderà con il bartender Gianluca Nardone nella destrutturazione dei piatti dal solido al liquido.
A seguire due cooking show dell’Ambasciatore del Gusto e componente nazionale Euro-Toques Italia, chef Gioacchino Sensale che realizzerà: “Sgombro marinato e bruciato con insalatina di carciofi, arance di Ribera DOP e ortaggi croccanti” e “Guancia di manzo al cacao di Chuao, crema di zucca rossa alle arance di Ribera DOP, topinambur cremoso e croccante.”
I palati più esigenti potranno anche partecipare alla masterclass dedicata ai dolci con la preparazione del panettone all’arancia di Ribera DOP a cura del brand “Ciauru”.
Intanto, in Corso Umberto, intrattenimento con Sagra dell’Arancia Radio, una postazione con musica e interviste, animata dalla giornalista Rosy Abruzzo e dai suoi ospiti. La serata proseguirà con il concerto musicale dei Sikania band a partire dalle 22.30 in Piazza Duomo.

Domenica 22 dicembre l’apertura del Villaggio dei Sapori per l’ultima giornata della Sagra. A partire dalle 11 appuntamento col Free Walking Tour alla scoperta di Ribera. Dalle 12 si potranno degustare gratuitamente le torte a base di arancia realizzati dai maestri pasticceri di Ribera e dell’hinterland. Ad allietare, la musica del duo Denise Lombardo. Alle 17 Wine tasting con vini del territorio e il cooking show del maestro pasticcere Martino Parrinello.
Lo chef Giovanni Montemaggiore chiuderà gli spettacoli culinari alle 19.00. Nella serata finale Piazza Duomo si riempirà di note gospel e canti natalizi con il coro dei Gospel Friends.
L’edizione 2019 della Sagra dell’Arancia di Ribera DOP si concluderà con una grande novità: “A “Cena con gli chef” l’evento si svolgerà nel salone dell’Hotel Miravalle. Il night cooking show, riservato su prenotazione con un esclusivo menù a base di Arancia di Ribera D.O.P.

Gli ospiti potranno degustare un menù ideato dagli chef con otto portate rivisitate in chiave moderna su piatti storici e tradizionali.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.