Palasport di Acireale chiuso, al Palacatania il live di Coez

Musica Causa l'indisponibilità del Palatupparello, il live di Coez, in calendario il 7 dicembre, viene spostato da Vivo Concerti al Palacatania. Le modalità per chi chiede il rimborso

Come era già nell’aria in questi giorni, Vivo Concerti comunica che il concerto di Coez in programma sabato 7 dicembre al Pal’Art Hotel di Acireale si terrà al PalaCatania di Catania. Vivo Concerti ha ricevuto la comunicazione definitiva da parte del Comune di Acireale circa l’indisponibilità del Pal’Art Hotel di Acireale, i cui biglietti restano validi sempre per il 7 dicembre per il concerto al Palacatania di Catania.
Di seguito le modalità per il rimborso dei biglietti. Biglietti acquistati presso i Punti Vendita TicketOne: il rimborso dei biglietti potrà essere richiesto esclusivamente presso il Punto Vendita in cui è stato effettuato l’acquisto entro e non oltre venerdì 6 dicembre 2019; i biglietti verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita) ma non verranno rimborsate eventuali ulteriori commissioni (già effettuate e fatturate) applicate dal Punto Vendita in fase di acquisto. Biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o tramite call center TicketOne: i biglietti acquistati on line sul sito TicketOne.it o telefonicamente tramite i Call Center TicketOne verranno rimborsati totalmente (compresi i diritti di prevendita), escludendo le commissioni di servizio ed i costi di spedizione (già effettuati e fatturati) ed eventuali altri servizi acquistati, entro e non oltre venerdì 6 dicembre 2019, come da modalità regolamentate nei termini e condizioni di acquisto del sito TicketOne.
Qui di seguito le istruzioni per richiedere rimborso: 1) Biglietti con ritiro sul luogo dell’evento o Stampa @Casa: il cliente dovrà contattare il Costumer Service di Ticketone per chiedere il rimborso, entro e non oltre venerdì 06 dicembre 2019, al seguente indirizzo e-mail: ecomm.customerservice@ticketone.it. Una volta effettuata la richiesta dovrà unicamente attendere il completamento delle operazioni di rimborso. 2) Biglietti ricevuti tramite Corriere Espresso: il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre venerdì 6 dicembre 2019 (farà fede la data del timbro postale) al seguente indirizzo, specificando che si tratta di una richiesta di rimborso: TicketOne S.p.A., Via Vittor Pisani 19, 20124 Milano, C.a. Divisione Commercio Elettronico, Oggetto: Richiesta rimborso.
Il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto. Tale operazione di riaccredito avrà inizio a partire dal
ricevimento della raccomandata e la visibilità del riaccredito sarà possibile dal mese successivo.

Coez

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.