“Non è solo che”, la preghiera primitiva di Airam

Video “Non è solo che” è il nuovo brano della cantautrice catanese Airam (al secolo Maria Tomaselli), composto con Edoardo Musumeci alle musiche su testo di Andrea Tomaselli

“Non è solo che” è il nuovo brano della cantautrice siciliana Airam (al secolo Maria Tomaselli), in uscita in digital download e in radio a partire dal 15 maggio. Il brano è accompagnato dal videoclip, disponibile su YouTube.

Airam racconta così il suo nuovo brano: «Un’invocazione nasce, dalle strade in cui viviamo, chiusi da una sicurezza che ci spegne, da una comodità che ci aliena. Case che non riusciamo a sentire nostre, come il passato da cui veniamo, edifici che la mente non riesce ad abitare, dalle quali si scopre a fuggire, in un viaggio dalla meta misteriosa, alla ricerca di un posto, di una famiglia, di una società che ci somiglino. Una preghiera primitiva, un bisogno essenziale di vita, di verità, di pace. L’anelito a un futuro che non ci condanni. Un futuro in cui poter sperare».

Musiche di
Airam ed Edoardo Musumeci e testo di Andrea Tomaselli, la cantautrice siciliana è accompagnata da Angelo Spataro alla batteria, Domenico Cacciatore al basso, Mario Pappalardo al piano, Edoardo Musumeci alle chitarre, che ha curato anche arrangiamenti e produzione artistica. Recording e Mixing di Riccardo Samperi (TRP Music Studio), mastering Pietro Caramelli, Nautilus (Mi)

Maria Tomaselli, nome d’arte Airam è nata a Catania. Nel 2002 partecipa alle selezioni per il Festival di Castrocaro. Nel 2005 arriva alle semifinali del PremioRecanati (Macerata). Nel 2010 scrive la colonna sonora del lungometraggio “Zooschool”. Partecipa a “Laboratorio 5”, esibizione trasmessa su Canale 5. È coautrice insieme al musicista Pinelli della parte musicale del brano “Cicciona” di Gerardina Trovato. Scrive musiche composte per diversi cortometraggi e eventi teatrali del regista esordiente di Torino Tomaselli Andrea e dei Maniaci d’amore attori torinesi. Nel 2012 realizza in studio il primo singolo con video, dal titolo ‘Chi siamo’.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.