Mario Venuti e Mario Incudine, inedito duetto siciliano al prossimo concertone del 1° Maggio

Nel cast già confermato del prossimo concertone del 1° Maggio in Piazza San Giovanni in Laterano a Roma, ci sarà anche un inedito duetto siciliano, quello fra Mario Venuti e Mario Incudine. Due voci della Sicilia contemporanea, stilisticamente differenti, ma mosse dalla stessa passione sociale. «Canteremo insieme l’Italia di oggi – afferma Mario Venuti – l’inquietudine delle periferie e il dramma dell’emigrazione visto dalla Sicilia». Nell’animo inquieto e sensibile dei siciliani si agita una pressante voglia di riscatto, che assume il valore metaforico di un invito ad aprire gli occhi non solo per guardare, ma per meravigliarsi e stupirsi. «Racconteremo il coraggio della lotta, attraverso il ricordo dei sindacalisti che a Portella della Ginestra nel 1947 hanno perso la vita per i loro e i nostri diritti – continua Incudine – perché il nostro futuro attinge ad un passato che non va dimenticato». Ad accompagnarli, i musicisti dei due artisti: Filippo Fifuz Alessi alle percussioni, Donato Emma alla batteria, Luca Galeano alla chitarra, Pierpaolo Latina alle tastiere, Antonio Moscato al basso, Antonio Putzu ai fiati etnici, Pino Ricosta al basso, Emanuele Rinella alla batteria, Manfredi Tumminello alla chitarra e Antonio Vasta alla fisarmonica.

Mario Venuti e Mario Incudine

Quest’anno, sul palco allestito in una delle piazze più importanti della capitale, si festeggerà il 25esimo anniversario della manifestazione che dal 1990, il giorno della Festa dei lavoratori, richiama centinaia di migliaia di spettatori.

Questi i big fino ad oggi confermati che vedono in cast anche i siciliani Tinturia e Levante: Almamegretta, Enzo Avitabile, Alessio Bertallot, Alpha Blondy, Bluvertigo, Goran Bregovic, Alex Britti, Mimmo Cavallaro, Teresa De Sio, Emis Killa, Ghemon, Irene Grandi, Kutso, Lacuna Coil, Levante, Lo Stato Sociale, Ylenia Lucisano, Med Free Orkestra, Nesli, Noemi, Pfm, Enrico Ruggeri, Daniele Ronda & Folklub, Santa Margaret, James Senese & Napoli Centrale, Tinturia, Tarantolati Di Tricarico, Paola Turci, Mario Venuti & Mario Incudine.

La manifestazione musicale andrà in onda, come di consueto, in diretta televisiva dalle ore 15.00 a mezzanotte su Rai 3 e con ampi spazi in diretta su Radio Rai 2.

Si è conclusa, intanto, in questi giorni la seconda fase dell’1MNEXT, il contest legato al Primo Maggio di Roma e dedicato agli artisti emergenti.Tra i 12 artisti, che si sfideranno tra il 24 e il 26 aprile al Contestaccio di Roma, per contendersi i 3 posti disponibili per esibirsi live sul palco del Concertone anche i catanesi Niggaradio. Il vincitore assoluto del contest verrà proclamato durante l’evento ed avrà la possibilità di avviare una stretta collaborazione con l’organizzazione del Primo Maggio affinché l’esibizione in Piazza San Giovanni sia solo il principio di un importante percorso di crescita e visibilità.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.