Maria Attanasio: «La pandemia mostra la fragilità di noi persone in carne ed ossa con i nostri limiti»

Sugnu Sicilianu La scrittrice e poetessa calatina parla della stringente attualità - «Adesso la gente non vede l'ora di tornare alla socialità, spero che questo porti ad un rispetto più profondo della dignità umana del prossimo» - ma anche di letteratura, storia, del nuovo libro "Lo splendore del niente e altre storie" edito da Sellerio ed anche de "Le colonne scellerate", racconto contenuto nell'antologia "Cinquanta in blu", incentrato sul tema di una epidemia a Siracusa nel 1837

«Le immagini che mi hanno turbato maggiormente delle vicende dell’emergenza causata dal Coronavirus sono due: la prima è il tragico passaggio delle molte bare trasportate sui camion a Bergamo con le salme delle persone che non avevano potuto ricevere nemmeno l’ultimo saluto dai propri cari, l’altra è quella di una…

Abbonati a SicilyMag.it per leggere l'articolo completo

Ottieni subito tutti i benefici dell'abbonamento! Attiva ->

Se vuoi continuare a leggere “tutto quanto fa Sicilia”, SicilyMag fa per te. E tu puoi fare molto per SicilyMag. Sostienilo.

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare. Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis.

Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore sottoscrvendo un abbonamento. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.