Lutto nei Beni culturali siciliani, muore per Coronavirus Calogero Rizzuto, direttore del Parco archeologico di Siracusa

Sugnu Sicilianu L'emergenza Coronavirus non risparmia neanche Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e villa del Tellaro morto oggi dopo due settimane di terapia intensiva all'Ospedale Umberto I di Siracusa. Era nato a Sambuca di Sicilia 65 anni fa e da anni era dirigente nell’assessorato regionale dei Beni Culturali della Regione Siciliana

L’emergenza Coronavirus non risparmia neanche Calogero Rizzuto, direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e villa del Tellaro morto oggi dopo due settimane di terapia intensiva all’Ospedale Umberto I di Siracusa. Era nato a Sambuca di Sicilia 65 anni fa e da anni era dirigente nell’assessorato regionale dei Beni Culturali della Regione Siciliana. Aveva lavorato come architetto nella soprintendenza di Siracusa e successivamente in quella di Ragusa e nel museo di Camarina. È stato soprintendente a Ragusa e Siracusa e nell’estate del 2019 ha avuto l’incarico prestigioso di Direttore del nuovo Parco Archeologico di Siracusa.
Il ricordo del Parco archeologico in un post su Facebook: “Calogero Rizzuto era un uomo buono e disponibile, instancabile nel lavoro e presente sempre, dando esempio a tutti noi dell’amore e dell’orgoglio di appartenere a questa Istituzione. È riuscito in pochi mesi a portare a termine e a intraprendere progetti importantissimi per il nostro territorio. La sua forza, la sua caratteristica era il voler dare ascolto a tutti nell’idea complessiva di un futuro di eccellenza che doveva coinvolgere ogni ramo della nostra società civile.
Lui si definiva un guerriero dai grandi sogni e aveva visto alcuni di questi realizzarsi. Altri sogni li ha tracciati e toccherà a noi, in compagnia del dolore per questa enorme perdita, volerli realizzare. Che la terra ti sia lieve, Calogero. Sarai sempre nei nostri cuori”.

Calogero Rizzuto

 

SicilyMag, che più volte si era confrontato attraverso Emilia Rossitto con Rizzuto su varie tematiche legate alla fruizione dei beni culturali aretusei, esprime le condoglianze alla famiglia e all’istituzione da lui diretta.

Calogero Rizzuto: «Presto riaprirà il Ginnasio Romano di Siracusa»

Calogero Rizzuto: «Il rapporto con le associazioni forza trainante del parco archeologico di Siracusa»

Numerose le manifestazioni di cordoglio. Il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci: «Esprimo profondo cordoglio per la morte di Calogero Rizzuto, il direttore del Parco archeologico di Siracusa Eloro e villa del Tellaro, deceduto stamane a causa del Coronavirus. Lo avevo conosciuto alcuni mesi fa apprezzandone, da subito, le sue qualità umane e professionali, per questo motivo lo avevo nominato per rilanciare l’area archeologica aretusea. Con la sua scomparsa, la Regione Siciliana perde un dirigente serio e capace. Alla famiglia vanno le condoglianze del governo regionale». Il presidente, il consigliere delegato, il sovrintendente, i membri del consiglio di amministrazione e tutto il personale della Fondazione Inda esprimono profondo cordoglio per l’improvvisa scomparsa dell’architetto Calogero Rizzuto, Direttore del Parco archeologico di Siracusa, e si uniscono alla famiglia nel ricordo dell’uomo di cultura, collaboratore  prezioso e custode integerrimo del patrimonio archeologico della città. BCsicilia esprime profondo cordoglio per la scomparsa del di Rizzuto: «Ex Soprintendente ai Beni Culturali di Ragusa e Siracusa, è stato anche Direttore della Casa Museo di Palazzolo, dove ha promosso importanti mostre e il progetto di acquisizione dell’intero palazzo Ferla Bonelli, che ospita oggi la Casa Museo A. Uccello.
Lo ricordiamo come una persona sempre aperta al confronto, dalla genuina umanità e disponibilità, un funzionario che univa ad una grande professionalità una straordinaria passione per la salvaguardia e valorizzazione dei beni culturali siciliani. Con la sua scomparsa la Regione perde un dirigente serio e capace.  Alla famiglia le condoglianze di tutta l’associazione». Il sindaco di Noto, Corrado Bonfanti: «
La notizia del decesso del caro amico Calogero Rizzuto, il direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e Villa Romana del Tellaro, mi ha letteralmente sconvolto. Perdiamo una persona di grande professionalità, di estremo senso del dovere e di grande umanità. Alla famiglia tutta la mia vicinanza, così come quella della comunità che rappresento”. Lo ha detto il sindaco Corrado Bonfanti, esprimendo tutto il suo cordoglio per la morte dell’arch. Calogero Rizzuto nel consueto video di aggiornamento sull’emergenza Coronavirus pubblicato sui social del Comune di Noto». Rizzuto, dopo la nomina a direttore del Parco Archeologico di Siracusa, Eloro e Villa Romana del Tellaro, era stato ospite a Noto diverse volte e grazie anche al suo interessamento erano stati compiuti passi importanti verso la riapertura, ormai prossima, del Museo Archeologico di corso Vittorio Emanuele.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.