L’Oasi di Troina colpita dal Coronavirus lancia una raccolta fondi

Società L'Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Associazione Oasi Maria SS. Onlus di Troina (Enna), che si occupa di disabili, è stato colpito dall’emergenza Coronavirus e lancia una campagna di raccolta fondi attraverso la piattaforma Ilmiodono.it di Unicredit

L’Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico Associazione Oasi Maria SS. Onlus di Troina (Enna), è stato colpito dall’emergenza Coronavirus. Questo importante ospedale e centro di ricerca scientifica, nato nel 1952 nel cuore della Sicilia per iniziativa di Don Luigi Ferlauto e di una comunità di consacrate, si prende cura solo di pazienti disabili di tutte le età. Purtroppo circa 140 tra pazienti e personale sono risultati positivi e si è in attesa dell’esito di altri tamponi. Il personale sanitario sta compiendo ogni sforzo, in maniera eroica, con turni massacranti, grande dedizione e professionalità. Si sono registrati 2 decessi tra gli ospiti della struttura, due donne con disabilità intellettiva risultate positive al covid19.

Come la gran parte degli Ospedali italiani, anche l’Oasi non dispone di mascherine e dispositivi di protezione a sufficienza. Le prossime settimane non saranno facili e per questo si vogliono acquistare tutte le attrezzature necessarie, anche qualora fosse indispensabile aumentare i numeri di posti letto e dotarsi di respiratori per la terapia intensiva. È stata avviata una campagna di raccolta fondi attraverso la piattaforma ilmiodono.it di Unicredit per consentire a tutti di poter donare comodamente da casa con carta di credito o con bonifico.

Ecco come fare. Basta accedere al sito www.irccs.oasi.en.it e cliccare su “Dona ora” oppure “Sostieni IRCCS OASI – OSPEDALE CLASSIFICATO” – Dona online” e seguire la procedura indicata; tra le iniziative selezionare “Emergenza Coronavirus – In prima linea con l’Oasi. Si può donare con carta di credito in maniera sicura e senza commissioni. In alternativa, sempre con bonifico, si può donare da qualsiasi banca o altro sistema home banking, questo l’iban dell’Oasi: IT43O02008 83720 000105518010 – Unicredit Agenzia di Troina (En), intestato a Associazione Oasi Maria SS. Onlus – Causale: emergenza coronavirus IRCCS Oasi.

Per informazioni si può scrivere a Sandro Mauro smauro@oasi.en.it; Rosi DiGiorgio rdigiorgio@oasi.en.it; Eleonora Di Fatta edifatta@oasi.en.it; Marzia Carrubba mcarrubba@oasi.en.it.

Commenti

Post: 0

SicilyMag è un web magazine che nel suo sottotestata “tutto quanto fa Sicilia” racchiude la sua mission: racconta quell’Isola che nella sua capacità di “fare”, realizzare qualcosa, ha il suo biglietto da visita. SicilyMag ha nell’approfondimento un suo punto di forza, fonde la velocità del quotidiano e la voglia di conoscenza del magazine che, seppur in versione digitale, vuole farsi leggere e non solo consultare.

Per fare questo, per permettere un giornalismo indipendente, un’informazione di qualità che vada oltre l’informazione usa e getta, è necessario un lavoro difficile e il contributo di tanti professionisti. E il lavoro in quanto tale non è mai gratis. Quindi se ci leggi, se ti piace SicilyMag, diventa un sostenitore abbonandoti o effettuando una donazione con il pulsante qui di seguito. SicilyMag, tutto quanto fa la Sicilia… migliore.